Allerta temperature ma calo generale. Attenuazione condizioni disagio, restano su pianure interne

Ago 6, 2017

  • Condividi l'articolo

    Allerta per “temperature estreme” nelle zone di pianura interne, nelle 24 ore che vanno dalla mezzanotte di oggi alla mezzanotte di domani. A emetterla, con codice giallo è la Protezione Civile dell’Emilia-Romagna che evidenzia, comunque, un “generale calo delle temperature”.
    Nel dettaglio, si legge nell’allerta, “è previsto un generale calo delle temperature con valori minimi attorno a 22-23 gradi e massimi di 33-34 gradi: si attenuano, pertanto, le condizioni di disagio bioclimatico che permangono di grado debole solo nelle zone di pianura interne. I fenomeni previsti dal pomeriggio di domenica 6 (temporali, stato del mare e vento) potranno perdurare anche nelle prime ore della notte tra domenica e lunedì ma in rapida attenuazione, con generale miglioramento delle condizioni meteo già dalla mattina”. Ansa.it