Arrestato l’ex Juve Cuccureddu per falso e turbativa d’asta

Giu 10, 2017

  • Condividi l'articolo

    Arresti domicialiari per l’ex Juventus e per il vicesindaco di Alghero Usai. I provvedimenti sarebbero legati all’assegnazione di un campo di calcio e di una pista di atletica al centro sportivo della città.

    I provvedimenti sono stati firmati dal gip di Sassari.

    Le accuse contro i tre sono di induzione indebita a dare o promettere utilità, turbativa d’asta, falso ideologico e materiale commesso da pubblici ufficiali in atti pubblici. Il gip ha firmato i provvedimenti su richiesta della Procura locale e sarebbero legati all’assegnazione di un campo di calcio e di una pista di atletica al centro sportivo della città.

    Cuccureddu ha giocato dal 1969 al 1981 nella Juventus, collezionando 303 presenze con 26 gol. Poi altri 3 anni nella Fiorentina e nel Novara. Ha esordito nella Nazionale maggiore con Enzo Bearzot nel 26 ottobre 1975 a Varsavia contro la Polonia. È stato primo calciatore sardo a scendere in campo nella fase finale di un Mondiale.

  • Twitter patteggia azione legale, paga 809,5 milioni

    Twitter patteggia azione legale, paga 809,5 milioni

    Twitter patteggia il pagamento di 809,5 milioni di dollari per risolvere la class action con la quale è stata accusata di aver ingannato gli investitori nel 2015 sui dati relativi agli utenti. Gli azionisti hanno accusato la società che cinguetta di averli...

    Pugilato: Irma Testa in cattedra ad Assisi racconta Tokyo

    Pugilato: Irma Testa in cattedra ad Assisi racconta Tokyo

    (ANSA) - ROMA, 20 SET - Da Tokyo a scuola. La squadra olimpica e la storica medaglia di bronzo Irma Testa sono stati protagonisti di un incontro nella scuola 'G.Alessi' di Santa Maria degli Angeli ad Assisi (Perugia), promosso dalla Fpi, col supporto dell'European...