Arriva anche nel centro storico di Cesena il nuovo Marlù store 

Ott 6, 2017

  • Condividi l'articolo

    È il nuovo brand del gioiello italiano. Creatività, innovazione, design che anticipano mode e tendenze, con sempre nuove collezioni stagionali per lei e per lui. Nel cuore del centro storico di Cesena (Corso Sozzi) apre il nuovo store monomarca Marlù Gioielli. Inaugurazione domani pomeriggio alle 17 alla presenza del sindaco, Paolo Lucchi 

    San Marino, 6 ottobre 2017 – È la nuova tendenza nel mondo dei gioielli. Bijoux low cost creativi innovativi, in grado di dettare mode tendenze. La interpreta con sempre maggior successo in Italia e a livello internazionale il brand sammarinese per lei e per lui Marlù Gioielli. Corso sozzi 76

    E grazie a Luca Tavone, responsabile della gestione e della direzione dei quattro negozi targati Marlù aperti questa primavera e estate e Cervia, Gatteo Mare, Bellaria e Ravenna, anche il centro storico di Cesena da domani accoglierà il nuovo concept store del marchio sammarinese. L’inaugurazione è in programma domani pomeriggio alle 17 (Corso Sozzi, 76) e avverrà con la presenza del sindaco, Paolo Lucchi. Un’iniziativa che si inquadra nel percorso di riqualificazione e rilancio del centro storico della città avviato dall’amministrazione comunale.

    “I prodotti Marlù hanno un grande rapporto qualità prezzo. Sono gioielli per donna e uomo e alla portata di ogni persona. Le collezioni si rinnovano costantemente e presentano sempre nuove forme e proposte per bracciali, anelli o orecchini. Stiamo ampliando il numero degli store sul nostro territorio e la location di Cesena è certamente perfetta per i nostri gioielli”, ha spiegatoLuca Tavone.

    Infatti, le creazioni di Marlù esprimono e rappresentano, con grandissimo successo, un nuovo modo di essere e indossare gioielli. Al centro delle creazioni del brand sammarinese, creato dalle tre sorelle Fabbri, un nuovo concept che ha rivoluzionato il concetto di preziosi, anteponendo al valore materiale dell’oggetto, quello dell’emozione del sentimento di un dono per chi ti è caro o la possibilità di indossare bracciali, collane, anelli, che esprimono il tuo modo di presentarti agli altri. Emozioni espresse attraverso nuovi modi di indossarli come lo stacking, la stratificazione dei braccialetti sui polsi o il finger look, la moltiplicazione degli anelli d’acciaio alle dita maschili e femminili.

    Il marchio creato dalle tre sorelle Fabbri, Morena responsabile creativa, Marta e Monica rispettivamente direttore comunicazione marketing e amministrativa, è così diventato in brevissimo tempo la new wawe del gioiello italiano. Due anni fa l’apertura del primo store a Riccione e in soli 24 mesi i negozi targati “Marlù” sono arrivati a 18 in tutta Italia. Mentre, le sue creazioni sono distribuite e in vendita in Paesi europei come Germania, FranciaMaltaSpagnaSerbia e negli Stati Uniti.

  • Bologna. ‘Ndrangheta, confiscato un milione e mezzo a imprenditore

    Bologna. ‘Ndrangheta, confiscato un milione e mezzo a imprenditore

    La Direzione Investigativa Antimafia, su disposizione del Tribunale di Bologna, a seguito di proposta avanzata dal Direttore della Dia, ha eseguito un provvedimento di confisca di beni mobili ed immobili per un valore complessivo di circa un milione e mezzo di euro. I...

    Draghi all’Onu: ‘G20 sull’Afghanistan, evitare catastrofe’

    Draghi all’Onu: ‘G20 sull’Afghanistan, evitare catastrofe’

    "Aiuti umanitari, sicurezza e diritti umani": sono le priorità del G20 straordinario sull'Afghanistan che il premier Mario Draghi ha formalizzato nel suo debutto (con un videomessaggio di circa 20 minuti) davanti ad un centinaio di leader mondiali alla 76/ma assemblea...