Bologna, ragazza denuncia stupro dopo una notte in discoteca. Forse un immigrato sudamericano

Dic 3, 2018

  • Condividi l'articolo

    Una 25enne di Bologna ha denunciato di essere stata stuprata da uno sconosciuto, forse un sudamericano, all’uscita da un locale. Sul caso indaga la polizia.

    La notizia è stata inizialmente riportata da “Il Corriere di Bologna” e successivamente confermata dalla Questura che ha ricevuto la denuncia da parte della vittima.

    Secondo una prima ricostruzione dei fatti, tutto ha avuto inizio intorno alle 3:30 di sabato quando la donna stava uscendo da sola dal locale Kindergarten di via Calzoni.

    E’ stato in quel momento che la giovane, con il cellulare scarico, sarebbe stata improvvisamente avvicinata da un uomo di circa 30 anni, di corporatura robusta, che dopo un primo cordiale approccio si sarebbe offerto di riaccompagnarla a casa.

    La 25enne, ingenuamente, avrebbe accettato la proposta e si sarebbe incamminata con lo sconosciuto verso casa. Ben presto, però, lo scenario sarebbe radicalmente cambiato. Durante il tragitto, infatti, l’uomo avrebbe iniziato a fare alla ragazza delle avances che, col passare dei minuti, si sarebbero fatte più insistenti, fino alla richiesta di salire nella sua abitazione.

    La giovane, infastidita da quelle pretese, ha opposto un fermo rifiuto. A quel punto, però, i toni e l’atteggiamento dell’uomo sarebbero cambiati. Nei pressi di via Parri, lo sconosciuto avrebbe trascinato con la forza la donna in una zona appartata e qui, sotto la minaccia di usare un coltello che diceva di portare in tasca, avrebbe abusato sessualmente di lei.

    Dopo aver dato sfogo alle sue criminali pulsioni, l’aggressore si sarebbe allontanato facendo perdere le sue tracce. La vittima, sotto choc, sarebbe stata soccorsa da alcune giovani presenti lungo via Ferrarese che, poi, hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine ed i sanitari del 118.

    I medici giunti sul posto, constatata la situazione, hanno condotto la 25enne in ospedale per gli accertamenti e le cure del caso. Agenti della Squadra Mobile, invece, sono al lavoro per accertare i fatti e risalire all’identità del responsabile della violenza che, secondo il racconto della donna, potrebbe essere un immigrato sudamericano.

    Il Giornale.it

  • Serie A: Napoli-Atalanta; formazione

    Serie A: Napoli-Atalanta; formazione

    Raffica di infortuni, Covid che non dà tregua e il Napoli che, sia pure tra mille difficoltà, mantiene il primato in classifica e cerca in ogni modo di non farsi mettere la testa davanti da Milan e Inter. Al Maradona arriva l'Atalanta, la squadra più in forma del...

    Serie A: Roma-Inter, formazioni

    Serie A: Roma-Inter, formazioni

    L'Inter mette nel mirino Napoli e Milan, ma di fronte ha uno scoglio che riporta al passato. Domani sarà infatti la prima sfida di José Mourinho contro i nerazzurri, anche se l'amarcord interessa relativamente al tecnico interista Simone Inzaghi, che guarda più...