Cala fisco,cresce reddito delle famiglie. Deficit al 2,3% nei primi 9 mesi del 2017, meglio del 2016

Gen 5, 2018

  • Condividi l'articolo

    Cala la pressione fiscale e diminuisce anche il deficit pubblico, mentre cresce ”in modo significativo” il reddito disponibile delle famiglie e anche il loro potere d’acquisto. Famiglie che tornano anche a risparmiare. Le buone notizie arrivano dall’aggiornamento dei dati macroeconomici italiani fatto dall’Istat sul terzo trimestre 2017.
    Il reddito delle famiglie, rileva l’istituto di statistica, sono cresciute dello 0,7% nel terzo trimestre e del 2,1% su base annua. Il potere d’acquisto, salito dello ‘0,8% nel trimestre, balza dell’1,1% rispetto all’anno precedente Nei primi nove mesi la pressione fiscale si attesta al 40,2%, il valore più contenuto da sei anni mentre il deficit si ferma al 2,3%, 0,2 punti in meno dello stesso periodo del 2016.
    Cresce poi in modo deciso, di mezzo punto percentuale, la propensione al risparmio delle famiglie che sale all’8,2%, con una inversione di tendenza dopo un anno di discesa. Ansa

  • RICCIONE. Auto d’epoca in esposizione su viale Ceccarini

    RICCIONE. Auto d’epoca in esposizione su viale Ceccarini

    Una meraviglia questo viaggio indietro nel tempo in viale Ceccarini con le vetture d’epoca degli anni Venti, quelle che circolavano sulle strade della nascente Riccione, in un progetto promosso da Adriatic Veteran Cars Club. Tra questi splendori del passato, per...