Consulta: inammissibile conflitto su green pass in scuole e universita’

Dic 2, 2021

  • Condividi l'articolo

    E’ inammissibile il conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato promosso dall’avvocato Daniele Granara – in proprio e in qualità di difensore di 27.252 cittadini italiani tutti facenti parte del corpo docente, studentesco e del personale scolastico e universitario – per l’omesso esame della petizione presentata alle Camere e in cui si chiedeva di non convertire in legge il decreto-legge 6 agosto 2021 n. 111, che ha introdotto l’obbligo del cosiddetto green pass nella scuola e nell’Università. Lo ha stabilito la Corte costituzionale.

     In attesa del deposito dell’ordinanza, l’Ufficio Stampa della Corte costituzionale fa sapere che il conflitto è stato dichiarato inammissibile, sia sotto il profilo soggettivo sia sotto quello oggettivo. I firmatari di una petizione non sono titolari di una funzione attribuita dalla Costituzione, bensì di un diritto, che mai potrebbe trovare tutela in sede di conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato.    


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Moto: Marquez idoneo, sarà in pista per i test a Sepang

    Moto: Marquez idoneo, sarà in pista per i test a Sepang

    Marc Marquez è stato autorizzato a tornare in pista con la nuova Honda RC213V nei test a Sepang del 5 febbraio. Nelle scorse settimane Marquez è stato continuamente sottoposto a controlli medici per monitorare la sua diplopia (visione doppia). Nelle ultime settimane...

    Vaccini: terza dose non risulta, maestra rischia sospensione

    Vaccini: terza dose non risulta, maestra rischia sospensione

    (ANSA) - PALERMO, 26 GEN - Nonostante sia vaccinata con la terza dose anticovid una maestra elementare di Castelvetrano (Trapani) che insegna nel circolo didattico 2 di Cesenatico, in provincia di Forlì Cesena, e domiciliata a Gatteo, dal primo di febbraio rischia la...