Coriano. IL GATTO CON GLI STIVALI Teatro d’attore e di figura con musica dal vivo

Dic 5, 2018

  • Condividi l'articolo

    Domenica 9 dicembre ore 16.30
    Favole a Corte?SpettacoliPerPiccoli e GrandiSpettatori?
    Accademia Perduta Romagna Teatri R/T
    IL GATTO CON GLI STIVALI
    Teatro d’attore e di figura con musica dal vivo
    uno spettacolo di MARCELLO CHIARENZA
    con MAURIZIO CASALI e MARIOLINA COPPOLA
    musiche originali di Carlo Cialdo Capelli
    scene di Maurizio Casali, Mariolina Coppola
    regia di CLAUDIO CASADIO

    La storia è nota: un mugnaio, ormai vecchio, decide di lasciare mulino e asino ai due figli maggiori, e al più piccolo, non avendo altro, lascia il gatto che si rivelerà subito un gatto molto speciale perché capisce, parla e ragiona. Eccome se ragiona! Chiede subito al suo padroncino un sacco di farina vuoto – beh, al mulino ce ne sono tanti! – e un paio di stivali. Per farne cosa? Il giovane mugnaio decide di fidarsi del gatto e si ritroverà proprietario di un castello e sposo di una principessa!

    Su una pedana inclinata che all’inizio è un mulino con pale a vento, e successivamente castello, campi coltivati, giardini fioriti, si aprono piccole botole che svelano paesaggi inattesi: tane e altre trappole per la cattura di conigli e fagiani, specchi d’acqua in cui si getta una lenza per la pesca di carpe giganti, succulenta cacciagione che sarà dono per il Re da parte del Gatto con gli Stivali e del suo ignaro padroncino.

    Moltissime le piccole e grandi magie che si alternano sulla scena: il gatto, la colomba bianca, la carpa e il delicato fenicottero rosa sembrano vivere di vita propria grazie alla particolare tecnica di realizzazione e animazione; la scena si trasforma continuamente rivelando il forno acceso in cui il pane cuoce lentamente, il fiume in cui il protagonista cade e fa il bagno, lo stagno nel giardino delle principessa che si fa specchio per gli sguardi dei due innamorati, delicate piogge di petali di fiore e, naturalmente, il terribile orco signore del castello, che si rivela in modo sorprendente ed emozionante.

    In questo spettacolo pensato per tutti i bambini, anche per i più piccoli, i magnifici oggetti di scena di Marcello Chiarenza sono co-protagonisti di un lavoro in cui gli artisti – accompagnati da musiche completamente originali – narrano una storia e interpretano un testo in cui si rincorrono poesia e stupore.

    dai 3 anni
    ?ingresso adulti € 7 – ridotto fino a 14 anni € 5
    Prenotazioni telefoniche tel. 329 9461660
    ?Prevendita on line liveticket.it/teatrocortecoriano – con possibilità di utilizzare anche i bonus 18app e Carta del Docente
    ?Biglietti in vendita al botteghino del teatro nei giorni di spettacolo.
    ?Teatro Corte Coriano via Garibaldi n. 127 Coriano (RN)
    ? Ufficio teatro 0541 658667 (solo nei giorni di spettacolo)
    ??corianoteatro@gmail.com
    www.corianoteatro.it

  • Calcio: Perugia e Vicenza, in campo con ricordo Paolo Rossi

    Calcio: Perugia e Vicenza, in campo con ricordo Paolo Rossi

    (ANSA) - ROMA, 03 DIC - Perugia contro Vicenza, ovvero un 'derby' in nome di Paolo Rossi. A poco meno da un anno dalla morte di Pablito, stasera si affrontano due delle squadre per le quali l'uomo del Mundial gioco' e segnò.    Per questa ricorrenza, la...

    Vaccini: dal 13 in E-R via a prenotazioni per i 5-11 anni

    Vaccini: dal 13 in E-R via a prenotazioni per i 5-11 anni

    (ANSA) - BOLOGNA, 03 DIC - L'Emilia-Romagna è pronta a partire con la vaccinazione anti Covid per i più piccoli, dopo il via libera arrivato dall'Aifa e le indicazioni della Struttura commissariale nazionale: lunedì 13 dicembre apriranno infatti le prenotazioni per la...