CORIANO. IL MIGLIORAMENTO DEI SISTEMI INFORMATIVI

Mag 21, 2017

  • Condividi l'articolo

    dal sito del Comune di Coriano

    Nell’anno 2012 l’infrastruttura tecnologica Hardware e Software alla base del Sistema informativo del Comune di Coriano presentava diversi punti deboli e necessitava di una serie di interventi infrastrutturali atti a renderla più performante e sicura, oltre che a consentire agli utenti interni di poter migliorare la propria produttività attraverso l’adozione di strumenti informatici al passo con le nuove esigenze dettate dalla rivoluzione digitale.

    Dal giugno 2012 ad oggi sono stati spesi complessivamente 228.000 € per il miglioramento dei servizi informativi del Comune di Coriano.
    Rete LAN e Rete telefonica hanno subito il completo rifacimento per un totale di 53.685.00 € poiché obsoleti (ultimo intervento della rete nel 2001 e rete telefonica degli anni 80), attraverso la sostituzione completa con una integrata dati e voce con la sostituzione del centralino analogico con uno digitale.

    Ora una rete di traffico veloce che non rallenta le performance degli applicatavi software dell’Ente. E’ stato acquistato un nuovo Server di rete più performante più capiente ed indipendente. Mail server e web server esternalizzati con un significativo risparmio di costi di manutenzione e gestione. La spesa totale è stata di 40.000€. Con 3 differenti ordinativi di fornitura si è proceduto all’acquisto di 40 personal computer per un totale di 24.800€ per la sostituzione di macchine obsolete lente e poco performanti, per permettere ai dipendenti più facilità d’uso e più produttività.

    Sono state poi eliminate quasi completamente le stampanti personali collegate direttamente ai singoli PC, provvedendo ad attivare contratti a noleggio di centri unificati di stampa, copia e scansione in rete riducendo drasticamente sia le scorte di materiale di cancelleria e quindi la loro gestione (acquisto di cartucce di ogni tipo e forma), ma soprattutto il costo pagina. I fax analogici completamente eliminati e sostituiti con un fax server digitalizzato e ricevuto direttamente al protocollo.

    Sono stati sostituiti per 86.000€ completamente tutti i software preesistenti per la gestione delle attività di preparazione Atti Amministrativi, Protocollo, Contabilità, Tributi ed Anagrafe. Tecnologie più moderne e compatibili con i processi di digitalizzazione dei documenti prodotti dalla Pubblica Amministrazione. E’ stata inoltre attivata la Conservazione sostitutiva dei documenti originali in forma digitale e di tutte le registrazioni di protocollo presso il Polo Archivistico Regionale.

    In conclusione diventa impossibile perdere documenti, le ricerche degli atti sono immediate, riduzione dei costi (spazi archivi cartacei, archivistica, carta, spese postali), i contratti grazie alle nuove procedure saranno tutti firmati prima della loro archiviazione e protocollazione (situazione di contratti non firmati sono stati trovati).

    A tutto ciò si aggiungono un nuovo sito internet più moderno, il cablaggio con tecnologia HDSL della segreteria dell’Istituto Comprensivo di Ospedaletto, digitalizzazione dei contratti cimiteriali, acquisto 46 kit per la firma digitale dei documenti, caselle PEC per tutti i membri del Consiglio Comunale e wi-fi in uso presso la Biblioteca.

    Un impegno concreto dell’Assessorato all’Innovazione Tecnologica e da tutta la Giunta di Progetto Comune. Ora gli strumenti per raggiungere l’obiettivo finale di efficienza e soddisfazione degli utenti attraverso la conoscenza, identificazione e rintracciabilità di tutti i documenti e di tutte le pratiche, il controllo del loro stato di avanzamento e la possibilità finale di misurare le performance di gestione e operative.

  • Furto in casa vicino a Frosinone, uomo spara e uccide ladro

    Furto in casa vicino a Frosinone, uomo spara e uccide ladro

     Un uomo è stato ucciso con un colpo di fucile a Santopadre, in provincia di Frosinone. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri. Da una primissima ricostruzione si ipotizza che si possa trattare di un tentativo di furto finito in tragedia. Non si...

    Obama-Springsteen: siamo qui per dare voce agli esclusi

    Obama-Springsteen: siamo qui per dare voce agli esclusi

    (ANSA) - ROMA, 25 OTT - Non essere un outsider, ma dare voce agli esclusi, allargare la comunità e diffondere valori positivi. Questo l'aspetto più importante della "missione" portata avanti da Barack Obama e Bruce Springsteen, secondo quanto spiegato da loro stessi...