Coriano. OGGI: SULL’ARCIPELAGO DEI RAGZZI CENERENTOLA E’ INDECISA: BIANCO O NERO?

Dic 2, 2018

  • Condividi l'articolo

    Secondo appuntamento della rassegna Favole a Corte domenica 2 dicembre con Cenerentola in bianco e nero della compagnia Proscenio Teatro. In scena la celebre favola raccontata fedelmente a come la si conosce, eccetto per un particolare. Il finale è l’elemento contraddittorio della storia visto in modo bianco dalla Disney e in nero, invece, dai fratelli Grimm…quale scegliere? Sarà il pubblico a votare!

     

    Domenica 2 dicembre (ore 16,30) nuovo appuntamento di Teatro per tutta la famiglia. In scena la compagnia Proscenio Teatro e il loro Cenerentola in bianco e nero.

    Lo spettacolo racconta fedelmente la vicenda, attraversando i momenti più cari e noti al pubblico di ogni età, ci sarà in scena Cenerentola in carne ed ossa, col suo vestito sporco di cenere e con quello sfavillante con cui si presenta alla festa, ci sarà il Principe, la scarpetta abbandonata e tutto il resto. Non mancheranno, come tradizione della compagnia, pupazzi animati, situazioni divertenti e coinvolgimento diretto del pubblico, anzi, sarà proprio quest’ultimo a decidere quale dei due finali è più gradito, lo farà con una regolare votazione, alzando il foglio che gli verrà consegnato all’ingresso, nella parte bianca o in quella nera.
    Quella di Cenerentola è storia di mondi magici, di straordinari rapporti con la natura e gli animali, ma è anche storia di una profonda ingiustizia, di riscatto, di prepotenze sconfitte, del bene che trionfa sul male. Tutti, chi prima e chi dopo, abbiamo subito nella nostra vita dei torti, si comincia già a scuola con il triste fenomeno del bullismo, e tutti abbiamo sognato di avere giustizia, questo ci permette un’immediata identificazione con le vicende di Cenerentola, siamo dalla sua parte sin dall’inizio, lo siamo stati per secoli e continueremo ad esserlo ancora.

    Ingresso: €5 bambini – €7 adulti

    Info e prenotazioni: 329 9461660
    – la prenotazione telefonica varrà fino alle 16
    – nei giorni di spettacolo la biglietteria sarà aperta dalle ore 14,30

    La Stagione di Teatro Ragazzi nella provincia di Rimini è promossa dalla Regione Emilia-Romagna con il coordinamento artistico e l’organizzazione dell’Associazione di Promozione Sociale Arcipelago Ragazzi, la Compagnia Fratelli di Taglia e Alcantara, il patrocinio del Gruppo Hera e in collaborazione con ATER – Circuito Regionale Multidisciplinare e Santarcangelo dei Teatri e L’Arboreto – Teatro Dimora di Mondaino.

    Informazioni: 0541 607996 – info@arcipelagoragazzi.itwww.arcipelagoragazzi.it

    www.alcantarateatroragazzi.itwww.fratelliditaglia.com

    in collaborazione con

     

  • Green pass: passeggeri bus Trieste molto collaborativi

    Green pass: passeggeri bus Trieste molto collaborativi

    (ANSA) - TRIESTE, 06 DIC - Una particolare collaborazione è stata manifestata questa mattina da tanti passeggeri degli autobus della Trieste Trasporti, l'azienda comunale di trasporti, nel corso dei controlli effettuati dalle pattuglie che verificano il possesso del...