Coriano. Paziente centro medico muore soffocata da fascia di contenimento

Una paziente, una donna di cinquantaquattro anni di origine brasiliana, ricoverata nel Centro medico di San Patrignano è morta soffocata dalla fascia di contenimento che avrebbe dovuta proteggerla da una eventuale caduta. La tragedia è accaduta l’altra notte all’interno del reparto infettivi della struttura. Quando il personale è intervenuto per soccorrerla, per lei non c’era più niente da fare. I carabinieri di Riccione hanno effettuato un sopralluogo, raccolto testimonianze e acquisito la cartella clinica della donna.