Coriano. Per combattere la zanzara Culex alcune doverose precauzioni

Set 10, 2018

  • Condividi l'articolo

    A seguito dell’ordinanza regionale  e delle indicazioni dell’Ausl Romagna per l’esecuzione dei trattamenti contro la zanzara del genere Culex, per la prevenzione dell’infezione da virus West Nile, che prevede la necessità di eseguire interventi di lotta antilarvale fino al 30.09.18 ogni 15 giorni, l’amministrazione del Comune di Coriano ha provveduto ad integrare il programma di trattamenti già calendarizzati ( quest’anno erano stati già previsti  7 passaggi ).

    Per ottemperare alle disposizioni sarà necessario fare eseguire un solo ulteriore trattamento a partire dal 24 settembre.

    Per l’ulteriore passaggio per trattare 3000 tombini è stato preventivata una spesa di oltre 1300 euro.

    Inoltre, l’ordinanza regionale individua le modalità di profilassi da seguire obbligatoriamente da parte di tutti i soggetti che sono autorizzati ad effettuare manifestazioni , anche su aree pubbliche, che comportino il ritrovo di molte persone all’aperto in ore serali in aree verdi fino al 30 settembre.  A questo proposito   è stato effettuato un trattamento della zona giardini e parco  prima del Sangiovese Street Festival.

    Anna Pazzaglia (Assessore all’Ambiente): ”La zanzara per riprodursi ha bisogno di acqua e pertanto si raccomanda di seguire le regole per difendersi dalle zanzare e  impedirne la diffusione : svuotare bidoni, sottovasi e contenitori di acqua, evitare ristagni, controllare le grondaie, pulire i tombini , coprire i contenitori d’acqua non rimovibili.”

    All’ufficio Urp del comune sono ancora disponibili e gratuiti le confezioni di prodotti antilarvali che possono essere ritirate dai cittadini che potranno così trattare i tombini posti nelle proprietà private

  • Furto in casa vicino a Frosinone, uomo spara e uccide ladro

    Furto in casa vicino a Frosinone, uomo spara e uccide ladro

     Un uomo è stato ucciso con un colpo di fucile a Santopadre, in provincia di Frosinone. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri. Da una primissima ricostruzione si ipotizza che si possa trattare di un tentativo di furto finito in tragedia. Non si...

    Obama-Springsteen: siamo qui per dare voce agli esclusi

    Obama-Springsteen: siamo qui per dare voce agli esclusi

    (ANSA) - ROMA, 25 OTT - Non essere un outsider, ma dare voce agli esclusi, allargare la comunità e diffondere valori positivi. Questo l'aspetto più importante della "missione" portata avanti da Barack Obama e Bruce Springsteen, secondo quanto spiegato da loro stessi...