Coronavirus: Amazon dona prodotti alla Croce Rossa

Lug 24, 2020

  • Condividi l'articolo

    Amazon ha donato alla Croce Rossa Italiana migliaia di prodotti, per un valore totale di circa 150 mila euro: saranno distribuiti a bambini e famiglie in difficoltà del territorio italiano, nelle zone afferenti ai 18 comitati regionali e agli oltre 270 comitati locali di Croce Rossa Italiana che hanno aderito alla donazione. La donazione – spiega una nota – si inserisce nella collaborazione fra Amazon e Croce Rossa Italiana, rafforzata durante l’emergenza Covid-19.

    Tra i prodotti donati ci sono giocattoli, zaini per la scuola, materassi, prodotti per la cura della persona e per la pulizia della casa; sono stati consegnati a Roma, al Centro Operativo Nazionale Emergenze della Croce Rossa Italiana, e da lì saranno distribuiti lungo tutta la Penisola alla famiglie più colpite dall’attuale crisi economica. “In Italia, all’emergenza sanitaria, si sta affiancando un’emergenza più silenziosa, ma altrettanto impellente: quella economico-sociale. Solo lavorando insieme, facendo sinergie e ascoltando i bisogni del nostro territorio e delle nostre comunità potremo affrontarla e questa collaborazione va proprio in questa direzione”, spiega Mariangela Marseglia, VP e Country Manager Amazon.it e Amazon.es.

    “Con il prezioso contributo di Amazon, possiamo continuare ad assistere le fasce della popolazione più colpite – dice Roberta Fusacchia, Responsabile della Direzione Operations della Croce Rossa Italiana – L’importante donazione di materiale scolastico è fondamentale, ad esempio, per garantire alle famiglie di poter sostenere i propri figli in questa difficile situazione in cui stiamo vivendo e assicurarci che nessuno resti indietro in questa fase delicata. Ora più che mai, l’impegno di aziende importanti, com’è ad esempio quella di Amazon al fianco della Croce Rossa italiana e delle attività di volontariato, contribuisce al senso di unità, caratteristica fondamentale per affrontare insieme le sfide presenti e future”.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Rubata in Francia una reliquia di Giovanni Paolo II

    Rubata in Francia una reliquia di Giovanni Paolo II

    E' stata aperta un'indagine in Francia in seguito alla scomparsa di una reliquia del papa Giovanni Paolo II che era esposta nella basilica di Paray-le-Monial, nell'est del paese, luogo di pellegrinaggio dove il pontefice celebrò una messa nel 1986. La reliquia...

    Napoli: Insigne si allena, pronto a tornare in campo

    (ANSA) - NAPOLI, 20 GEN - Lorenzo Insigne ha svolto oggi tutto l'allenamento con i compagni di squadra e torna quindi a disposizione di Spalletti per il derby di domenica del Napoli contro la Salernitana.    Il capitano azzurro si è infortunato...