Credito Sportivo: fondi per restauro sede scolastica a Lucca

Ott 13, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 13 OTT – L’istituto per il Credito Sportivo
    (Ics) ha concesso un finanziamento di 2 milioni 955 mila euro,
    della durata di 25 anni, a favore della Provincia di Lucca per
    un intervento di restauro del complesso ex Convento San Nicolao
    a Lucca, sede del Liceo delle Scienze Umane ‘L.A. Paladini’ e
    Istituto Professionale ‘M. Civitali’. L’erogazione è stata resa
    possibile dal Bando Cultura Missione Comune 2021, nell’ambito
    del protocollo di intesa ‘Anci – Ics’. Viene così rafforzata la
    collaborazione tra l’Ics e la Provincia di Lucca, che è già
    cliente dell’Istituto con 14 finanziamenti in essere, e che così
    amplia il perimetro di azione anche alla Cultura.
        Ringraziando l’Ics, il presidente della Provincia, Luca
    Menesini, spiega che “l’accesso al mutuo agevolato dell’Ics ci
    consente di completare il quadro economico di un lavoro
    complessivo sul San Nicolao che supera i 13,4 milioni di euro.
        Un intervento importante, atteso da centinaia di studenti e
    famiglie ma anche dalla città che nel giro di un paio di anni
    potrà tornare in possesso di un bene storico e di una sede
    scolastica sicura, riqualificata e resa funzionale per la
    didattica attuale”.
        “Il nostro patrimonio culturale – sottolinea il Presidente
    dell’Istituto per il Credito Sportivo, Andrea Abodi – oltre a
    costituire un fattore di coesione sociale e valorizzazione delle
    identità dei territori, incide positivamente sulla qualità della
    vita delle singole persone e delle comunità, rappresentando un
    pilastro indispensabile per dare slancio alla ripresa,
    impreziosendo lo sviluppo economico del nostro Paese. Il
    percorso di collaborazione che l’Istituto ha intrapreso con la
    Provincia di Lucca per il restauro dell’ex Convento San Nicolao
    va proprio in questa direzione”. Quindi “questa iniziativa –
    conclude Abodi – si inserisce nel quadro delle attività di
    finanziamento agevolato dedicate dall’Ics al patrimonio
    culturale pubblico e privato, che si avvalgono di strumenti
    operativi messi a disposizione dal Governo, in termini di
    garanzie e contribuzione in conto interessi, che possono
    diventare un valore aggiunto per il settore”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Spid, università e infrastrutture temi di ‘Assemblea On E-R’

    Spid, università e infrastrutture temi di ‘Assemblea On E-R’

    (ANSA) - BOLOGNA, 27 OTT - L'introduzione dello Spid per l'accesso ai servizi della pubblica amministrazione e quindi anche al fascicolo sanitario elettronico, la ripresa dell'attività universitaria in presenza e le richieste di chiarimento sull'ampliamento...

    Sos smog, scattano le misure d’emergenza in Emilia

    Sos smog, scattano le misure d’emergenza in Emilia

    (ANSA) - BOLOGNA, 27 OTT - Domani e dopodomani, 28 e 29 ottobre, stop anche ai diesel euro 4 nelle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna: scattano infatti le misure emergenziali anti-smog adottate dall'Emilia-Romagna a seguito delle proiezioni...