Dogane: a Spezia sequestrati 330mila dispositivi medici

Ott 27, 2021

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – GENOVA, 27 OTT – Oltre 330 mila dispositivi medici,
    pronti a essere immessi nel mercato o destinati a istituti
    sanitari pubblici, sono stati sequestrati in porto a La Spezia:
    è il bilancio dell’attività di servizio condotta dai funzionari
    dell’ufficio antifrode della dogana congiuntamente ai militari
    del gruppo della guardia di finanza, a seguito di un’ispezione
    di merce proveniente dalla Cina. Due persone, tra cui un
    imprenditore tedesco, sono stati denunciati per vendita di
    prodotti industriali con segni mendaci.
        I dispositivi medici di classe 2, in particolare cannule per
    flebo, stavano per essere immessi in commercio sul territorio
    italiano con la mendace indicazione del luogo di fabbricazione;
    le confezioni riportavano, in più parti e in modo palesemente
    ingannevole, le diciture Hamburg Germany (con chiaro richiamo
    alla omonima città tedesca) e nessun riferimento al reale luogo
    di produzione. La merce, infatti, era prodotta in Cina ma su
    ordine di una società tedesca con sede ad Amburgo, la quale a
    sua volta l’aveva ceduta a una società del bresciano, che ha
    espletato le formalità doganali quale destinataria finale della
    spedizione. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Biathlon: Cdm; Hofer 7/o a Oestersund, vince Samuelsson

    Biathlon: Cdm; Hofer 7/o a Oestersund, vince Samuelsson

    (ANSA) - OESTERSUND, 02 DIC - Lo svedese Sebastian Samuelsson coglie la seconda vittoria stagionale nella 10 km sprint della seconda settimana di gare a Oestersund, prova valida per la Coppa del mondo di biathlon. Lo svedese chiude con il tempo di 22'58?7, e un errore...

    Plusvalenze:’Striscia’ bacchetta Gravina,promesse da 2018

    Plusvalenze:’Striscia’ bacchetta Gravina,promesse da 2018

    (ANSA) - ROMA, 02 DIC - 'Striscia la notizia' bacchetta il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina, a proposito delle presunte plusvalenze della Juventus e sulla volontà del presidente della Figc di proporre nel 2022 una nuova norma anti plusvalenze fantasma,...