Gasperini, Milan avversario più difficile del momento

Lug 23, 2020

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – BERGAMO, 23 LUG – “In una settimana si chiude il
    campionato: il Milan dopo la ripresa è la squadra che con noi ha
    fatto più punti, è l’avversario più difficile del momento”. Gian
    Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, illustra alla vigilia
    il significato del match coi rossoneri, terzultimo impegno prima
    di Parma e Inter. “E’ forse la squadra più in forma del momento,
    quindi sono un test importante anche per la Champions in uno
    stadio prestigioso in cui ci sentiamo a casa per averci giocato
    la coppa quest’anno – continua il tecnico nerazzurro -. Siamo al
    secondo posto e per noi sarebbe un grandissimo risultato, anche
    se per qualcuno i secondi sono i primi dei perdenti, perché al
    massimo avevamo raggiunto il terzo l’anno scorso”. Djimsiti,
    Palomino e Zapata sembrano pronti: “Col Bologna abbiamo sofferto
    alcune contusioni, ma credo siano recuperate”, rimarca
    gasperini.
        Poco prima di Milan-Atalanta, venerdì sera, ci sarà anche la
    finale di Coppa di Francia tra gli avversari ai quarti di
    Champions il 12 agosto a Lisbona e il Saint Etienne: “Il Paris
    Saint-Germain lo conosciamo, ha giocatori tra i migliori al
    mondo e sono anni che domina in Francia. Forse c’è stata troppa
    euforia da parte di qualcuno per il sorteggio: l’affronteremo
    comunque con le nostre armi”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Vaccini: terza dose non risulta, maestra rischia sospensione

    Vaccini: terza dose non risulta, maestra rischia sospensione

    (ANSA) - PALERMO, 26 GEN - Nonostante sia vaccinata con la terza dose anticovid una maestra elementare di Castelvetrano (Trapani) che insegna nel circolo didattico 2 di Cesenatico, in provincia di Forlì Cesena, e domiciliata a Gatteo, dal primo di febbraio rischia la...

    Quattro gatti in una gabbia di un metro, denunciato a Modena

    Quattro gatti in una gabbia di un metro, denunciato a Modena

    (ANSA) - MODENA, 26 GEN - Un uomo residente nel Modenese è stato denunciato per abbandono di animali e nello specifico per detenzione incompatibile dopo aver chiuso quattro gatti di sei mesi in una gabbia di meno di un metro cubo. A segnalarlo è l'Oipa in una nota,...