Giallo a Roma, trovate le gambe di una donna in un cassonetto

Ago 16, 2017

  • Condividi l'articolo

    A dare l?allarme è stata una ragazza, che è stata colta da malore quando ha fatto la macabra scoperta.

    Macabra scoperta a Roma, nei pressi di piazza Euclide. In un cassonetto per l’immondizia sono stati trovati i resti di un cadavere sezionato di una donna: due gambe probabilmente tagliate con una sega. A dare l’allarme è stata una ragazza, che è stata colta da malore quando ha realizzato cosa c’era all’interno del cassonetto. Avviata un’indagine della polizia, che sta verificando le denunce di scomparsa.

    L’agghiacciante ritrovamento è avvenuto su un tratto di viale Maresciallo Pilsudski, all’altezza di Villa Glori. Ad una prima ispezione effettuata dal medico legale gli arti non sembrano appartenere a un senza fissa dimora.

  • Bollette: Guerra, in arrivo misure per imprese ed enti locali

    Bollette: Guerra, in arrivo misure per imprese ed enti locali

    Nel decreto di domani "ci sarà un intervento significativo" sui costi energetici a sostegno soprattutto delle imprese "che stanno incontrando grosse difficoltà". C'è poi "anche un intervento specifico per gli enti locali che hanno una bolletta significativa per...

    Cinese Dongfeng vende azioni, Stellantis perde il 3% a Wall Street

    Cinese Dongfeng vende azioni, Stellantis perde il 3% a Wall Street

    Il gruppo cinese Dongfeng offre sul mercato 35 milioni di azioni Stellantis, pari all'1,1% del capitale del gruppo, per un valore di circa 665 milioni di euro.    La notizia, riportata dall'agenzia Bloomberg, ha scatenato le vendite sul titolo a New...