GIUDICE RICONOSCE CHE IL CELLULARE PUO’ CAUSARE UNA MALATTIA

Giu 27, 2017

  • Condividi l'articolo

    Un giudice del lavoro di Firenze ha riconosciuto che l’utilizzo del telefono cellulare può causare una malattia. Addirittura un’invalidità permanente che costringerà l’Inail a risarcire con un indennizzo economico un addetto alle vendite che, adoperando per molte ore uno smartphone, ha contratto una patologia tumorale benigna.

    Salvatore Occhiuto

  • Arresto Pudgemont: trasferito nel carcere di Sassari

    Arresto Pudgemont: trasferito nel carcere di Sassari

    (ANSA) - ROMA, 24 SET - L'ex presidente della Generalitad della Catalogna Carles Puidgemont è stato trasferito nel carcere di Sassari. Puigdemont è stato arrestato dalla Polizia sulla base di un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità spagnole per reati...

    Incendio in capannoni industriali nel Pratese

    Incendio in capannoni industriali nel Pratese

    (ANSA) - MONTEMURLO (PRATO), 23 SET - Intervento dei pompieri stasera a Montemurlo (Prato) per un incendio che ha colpito più capannoni industriali. Le fiamme si sono sviluppate in un'area produttiva nei pressi di via Venezia. Rinforzi sono stati inviati dai comandi...