Golf: 3M Open, Johnson ko e Werensky va in testa

Lug 24, 2020

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – ROMA, 24 LUG – Il ko di Dustin Johnson, la partenza
    a rilento di Tommy Fleetwood, la hole in one di Bo Van Pelt e la
    leadership di Richy Werenski.
        Questi i primi verdetti del 3M Open, torneo del PGA Tour di golf
    in scena, a porte chiuse, a Blaine (Minnesota). Sul percorso del
    TPC Twin Cities (par 71) nuovo infortunio alla schiena per
    Johnson, numero 4 mondiale, costretto a ritirarsi dall’evento
    dopo un giro (chiuso in 78, +7) sottotono con 3 palle spedite in
    acqua. Difficoltà per il player americano, reduce da una brutta
    eliminazione al Memorial Tournament arrivata con un totale di
    160 (+16).
        Ritorno sul massimo circuito statunitense con qualche incertezza
    per Tommy Fleetwood, solo 71/o (par). Il britannico fatica e
    ora, nella seconda manche della rassegna, è chiamato alla
    rimonta per evitare l’uscita al taglio.
        La sorpresa d’inizio torneo è Werenski. Il 28enne di Springfield
    (Massachusetts), con zero titoli sul circuito e un parziale di
    63 (-8) è volato in testa alla classifica. L’americano è
    tallonato dal connazionale Michael Thompson, 2/o con 64 (-7).
        Mentre in terza posizione ci sono altri cinque golfisti a stelle
    e strisce, tra questi pure Tony Finau (che ha annunciato la “separazione” con lo storico caddie Greg Bodine), Matthew Wolff
    (campione in carica) e Nick Watney (già risultato positivo al
    Covid-19), oltre che il cinese Xinjun Zhang, tutti 3/i con 65
    (-6).
        Hole in one show per Van Pelt (10/o con 66, -5), 45enne
    americano che alla buca 8 (par 3), con un ferro 6, ha mandato la
    pallina direttamente in buca da 195 yard (178 metri). E’ il
    terzo “ace” tra i big per Van Belt, non nuovo a queste prodezze
    realizzate anche al Travelers Championship 2007 e al Masters
    Tournament 2012.
        Tra i campionissimi, oltre a Fleetwood, non brilla neanche
    Brooks Kopeka. Il campione di West Palm Beach (ex leader
    mondiale e ora sesto nel ranking), ha chiuso il primo giro in
    57/a posizione (70, -1). Mentre sono 20/i (67, -4), tra gli
    altri, Bubba Watson e Alex Noren.
        Werenski guida a sorpresa, Fleetwood e Koepka inseguono. Il 3M
    Open mette in palio un montepremi di 6.600.000 dollari. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Coppa Italia: 4-1 alla Sampdoria, Juventus ai quarti

    Coppa Italia: 4-1 alla Sampdoria, Juventus ai quarti

    (ANSA) - TORINO, 18 GEN - La Juventus si è qualificata ai quarti di finale della Coppa Italia travolgendo allo Stadium la Sampdoria con il punteggio di 4-1 (1-0). Decidono per i bianconeri i gol di Cuadrado (25'), Rugani (52'), Dybala (67') e Morata su rigore (77')....

    Coppa Italia:tifosi a Dybala’resta a Torino’,lui segna ed esulta

    Coppa Italia:tifosi a Dybala’resta a Torino’,lui segna ed esulta

    (ANSA) - TORINO, 18 GEN - "Dybala resta a Torino": cantano così i cinquemila tifosi della Juventus presenti allo Stadium per la sfida di coppa Italia contro la Sampdoria all'ingresso in campo dell'argentino durante la ripresa. E la Joya, cinque minuti dopo, segna il...