Immigrati aggrediscono capotreno. Rivolta dei passeggeri: cacciati

Ago 18, 2017

  • Condividi l'articolo

    L’aggressione di quattro stranieri. Il testimone: “Insultata la capotreno”. Poi i passeggeri riescono a cacciarli via

    Questa volta ad avere la peggio sono stati gli aggressori. Dopo l’ennesima violenza, verbale e fisica, ai danni di un capotreno, sul regionale che porta a Verona i passeggeri si sono ribellati e sono riusciti a cacciare gli immigrati dal treno.

    Il lieto fine. Alla stazione di Ala, come riporta il quotidiano online La Voce del Trentino, quattro individui sui 20 anni, “3 nordafricani e uno presumibilmente dell’Est Europa”, hanno provato a salire sul convoglio senza regolare titolo di viaggio. Il capotreno, una donna, li ha intercettati e intimati a non salire sul vagone senza biglietto. In tutta risposta è scattata la violenta reazione. “I quattro hanno cominciato ad insultarla dandole della troia e anche di peggio”, ha spiegato un testimone al quotidiano locale.

    Quando la capotreno ha chiuso le porte, i quattro stranieri non si sono persi d’animo. E hanno tentato di infilarsi dai finestrini per prendere posto nel vagone. Così i passeggeri, stufi del ritardo che il convoglio stava accumulando, hanno reagito impedendo agli immigrati di entrare dai finestrini. “Ci siamo presi sputi, insulti e minacce dai quattro soggetti, ma alla fine non sono riusciti a salire e siamo partiti”, spiega il testimone. Il Giornale.it

  • Twitter patteggia azione legale, paga 809,5 milioni

    Twitter patteggia azione legale, paga 809,5 milioni

    Twitter patteggia il pagamento di 809,5 milioni di dollari per risolvere la class action con la quale è stata accusata di aver ingannato gli investitori nel 2015 sui dati relativi agli utenti. Gli azionisti hanno accusato la società che cinguetta di averli...

    Pugilato: Irma Testa in cattedra ad Assisi racconta Tokyo

    Pugilato: Irma Testa in cattedra ad Assisi racconta Tokyo

    (ANSA) - ROMA, 20 SET - Da Tokyo a scuola. La squadra olimpica e la storica medaglia di bronzo Irma Testa sono stati protagonisti di un incontro nella scuola 'G.Alessi' di Santa Maria degli Angeli ad Assisi (Perugia), promosso dalla Fpi, col supporto dell'European...