MAIOLO. La stufetta è difettosa e una coppia rischia la vita. Soccorsi dal 118 e ricoverati all’ospedale Infermi di Rimini

Gen 18, 2022

  • Condividi l'articolo

     

    Invasa di monossido di carbonio la casa di una coppia di anziani di Maiolo. La coppia al risveglio questa mattina si è resa conto di non stare bene ed hanno pensato fortunatamente di chiamare il 118. Lui 73 anni, lei 67, ancora inconsapevoli di essere in pericolo di vita.

    Sul posto anche i Vigli del Fuoco con una squadra di 5 uomini, i cui rilevatori hanno subito indicato la presenza del gas mortale originato da una stufetta a legna, la cui brace, ancora accesa, scaricava difettosamente i fumi dal camino.