Milan: Kakà annuncia l’addio al calcio, sarà dirigente rossonero?

Dic 18, 2017

  • Condividi l'articolo

    L’ufficialità del ritiro attesa a ore, poi il campione brasiliano valuterà l’offerta di Fassone&Co.

    Ricardo Kakà lascia il calcio giocato. La notizia del ritiro del Pallone d’oro 2007 circola da qualche settimana, ma secondo quanto riportato da “Uol Esporte” a ore il campione brasiliano dovrebbe annunciarlo ufficialmente, dopo averlo già confidato ad amici e parenti.

    FUTURO — Appese le scarpe al chiodo, Kakà resterà comunque nel mondo del calcio. Non è un mistero che stia valutando un’offerta del Milan per un ruolo dirigenziale, anche se, sempre secondo le indiscrezioni raccolte da “Uol Esporte”, ci sarebbero anche altri club in ballo. Da giocatore Kakà è stato protagonista nel Milan di Ancelotti dal 2003 al 2009, vincendo uno scudetto, una Champions, due Supercoppe europee (una in campo, l’altra in tribuna), un Mondiale per club e una Supercoppa italiana. Nel 2013 è tornato per un anno in rossonero, prima di provare l’esperienza in America. A fine novembre è stato a Milano e ha anche salutato i suoi ex tifosi prima del calcio d’inizio di Milan-Austria Vienna di Europa League. Un indizio sul suo prossimo ritorno in rossonero?