Milano, zona Navigli. Stuprata minorenne da un 40enne dello Sri Lanka

Ago 29, 2018

  • Condividi l'articolo

    Una ragazza minorenne di origine congolese è stata costretta a subire un rapporto sessuale da parte di un uomo di 40 anni dello Sri Lanka, che è stato fermato dalla Polizia in zona Navigli a Milano.
    Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Questura, la notte scorsa, la ragazzina era scappata da una comunità a cui era affidata, come aveva già fatto in passato. Ha preso un autobus ed è arrivata in via Padova. Qui ha incontrato un gruppo di cittadini cingalesi con cui ha comperato delle pizze e delle birre. Con uno di questi è poi andata sui Navigli dove ha subito la violenza, che ha raccontato poi ai genitori dalla quale è andata alcune ore dopo. Il fermo dopo indagini anche sul cellulare dell’uomo.

  • Estorsioni per gestire casa di riposo, arresti e sequestri

    Estorsioni per gestire casa di riposo, arresti e sequestri

    (ANSA) - BOLOGNA, 27 OTT - Erano subentrati nella gestione di un casa di riposo sull'Appennino bolognese, Alto Reno Terme, svuotando della liquidità la vecchia società, in dissesto, portandola al fallimento e creando una nuova cooperativa, utilizzando per questo...

    Arriva nuovo dl Recovery, dalla formazione digitale al turismo

    Arriva nuovo dl Recovery, dalla formazione digitale al turismo

    Sconti a chi investe in formazione digitale, iniettando risorse nel nuovo 'Fondo per la Repubblica digitale'. Mobilità più facile per i professori universitari, anche dall'estero, borse di studio per gli studenti. Sono solo alcune delle misure contenute nella bozza...