MISANO ADRIATICO: ARRESTATO UN RUMENO PER FURTO AL CENTRO ”UNIEURO”

Mag 28, 2017

  • Condividi l'articolo

    MISANO ADRIATICO (RN): NR. 1 ARRESTO PER FURTO AGGRAVATO

    Il 26 maggio 2017, alle ore 15.00, in Misano Adriatico (RN), i militari  della locale  Stazione traevano in arresto, per furto aggravato C.V.G., 35 enne, cittadino rumeno, celibe, pregiudicato.

    Nella circostanza, gli operanti intervenivano  in quella Via Adriatica 161, presso  il centro commerciale “Unieuro” ove sorprendevano  l’indagato che,  dopo essersi impossessato di nr. 4 consolle Nintendo, con l’utilizzo di una borsa schermata, tentava di superare le barriere antitaccheggio. Fermato  e sottoposto a perquisizione personale, il soggetto veniva trovato in possesso della refurtiva –  il cui valore veniva successivamente stimato in 1.500 euro circa – poi  restituita all’avente diritto.

    L’indagato, a seguito di immediati accertamenti, veniva altresì indagato in stato di liberta’ per il medesimo reato, compiuto nel pomeriggio del 25 maggio 2017 presso il negozio “Unieuro”  ubicato all’interno del centro commerciale “Le Befane” di Rimini ove, con le stesse modalità, riusciva ad asportare nr. 2 Play Station e nr. 3 consolle Nintendo, per un valore di circa 2.500,00 euro.

    L’arrestato nella mattinata odierna è stato tradotto presso il Tribunale di Rimini per la celebrazione del rito direttissimo.

  • Rimini. Nessuna vittima covid in provincia

    Rimini. Nessuna vittima covid in provincia

    Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.475.747 casi di positività, 1.224 in più rispetto a ieri, su un totale di 7.432 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 4.412 molecolari e 3.020 test antigenici rapidi....