Misano. CONTRIBUTO A SOSTEGNO DELLA PROVA DEL MOTOMONDIALE AL MISANO WORLD CIRCUIT A PARTIRE DALLA STAGIONE AGONISTICA: le cifre

Set 1, 2018

  • Condividi l'articolo

    CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI RIMINI, DA UNA PARTE, E IL COMUNE DI MISANO ADRIATICO, DALL’ALTRA, AVENTE AD OGGETTO IL CONTRIBUTO CHE IL COMUNE DI MISANO ADRIATICO SI IMPEGNA A VERSARE ALLA PROVINCIA DI RIMINI PER LA PROVA DEL MOTOMONDIALE CHE SI TERRA’ PRESSO IL “MISANO WORLD CIRCUIT – MARCO SIMONCELLI” DI MISANO ADRIATICO A PARTIRE DALLA STAGIONE AGONISTICA 2019

     

     

    PREMESSO

     

    • che in data 5 agosto 2011 venne stipulato fra le Segreterie di Stato per il Turismo e lo Sport e per le Finanze e il Bilancio della Repubblica di San Marino, la Provincia di Rimini e la Santa Monica S.p.A., un Protocollo di Intesa in cui si prevede l’organizzazione di una prova del motomondiale presso il “Misano World Circuit” di proprietà della Santamonica S.p.A. a Misano Adriatico la cui titolazione sarà “Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini”;
    • che il protocollo suddetto prevedeva che la Provincia di Rimini contribuisse a favore della Repubblica di San Marino mediante un’erogazione annua di Euro 480.000,00 (quattrocentottantamila/00) per ciascun anno di tutto il periodo del contratto, aumentata del 3% per gli anni 2013 e 2014 e del 5% per gli anni 2015 e 2016;

     

    • che in forza di tale Protocollo venne stipulato un contratto tra la Repubblica di San Marino e la Dorna Sport S.L., società di diritto spagnolo unica titolare dei diritti del FIM Road Racing World Championship Grand Prix, di durata quinquennale comprensivo del motomondiale 2012 (2012-2016);

     

    • che in data 10 agosto 2015 i Sindaci dei cinque comuni della riviera riuniti presso la sede della Provincia di Rimini hanno congiuntamente manifestato il proprio interesse a prolungare il rapporto con la Repubblica di San Marino incaricando il Consigliere Provinciale e Sindaco di Misano Adriatico Stefano Giannini di procedere ad una trattativa per la prosecuzione del “Gran Premio di MotoGP della Repubblica di San Marino e della Riviera di Rimini”, in scadenza con la manifestazione prevista l’11 settembre 2016, fino al 2020, con facoltà di recesso a decorrere dal 2019 ed una riduzione dell’incremento annuo del fee, che ogni comune si è impegnato a versare alla Provincia, dal 5% al 3%;

     

    • che a seguito di un intesa tra Repubblica di San Marino e la Regione Emilia Romagna, è stato stipulato fra la Segreteria di Stato per il Turismo e lo Sport della Repubblica di San Marino, la Regione Emilia – Romagna, la Provincia di Rimini e la Santa Monica S.p.A. un memorandum di intesa firmato in data 17 giugno 2016 , recepito in un accordo tra Provincia di Rimini e Repubblica di San Marino, in cui le parti concordano sull’opportunità di prorogare i termini del vigente contratto di denominazione siglato in data 01 settembre 2011 fra le Repubblica di San Marino e Dorna Sport S.L., scadente con l’evento del Gran Premio MotoGP dell’ 11 settembre 2016, sino al 2020, con facoltà di recesso a decorrere dal 2019 e con una riduzione dell’incremento annuo dal 5% al 3% già a partire dal 2016; la riduzione dell’impegno finanziario della Repubblica di San Marino convenuto a partire dal 2017, verrà integrato dalla Regione Emilia Romagna in modo che non si abbiano modifiche degli importi a carico della Provincia e degli enti locali della Riviera;

     

    • che in ottemperanza al suddetto memorandum i costi sono stati così ripartiti:

     

    Enti 2016

    Somma da versare senza rinnovo

     

    +5% su 2015

     

    2016

    Somma da versare in caso nuovo contratto

    (+ 3% su 2015)

    2017

    Somma da versare in caso nuovo contratto

    (+ 3% su 2016)

    2018

    Somma da versare in caso nuovo contratto

    (+ 3% su 2017)

    Santa Monica spa 2.386.070 2.340.621 2.410.840 2.483.165
    Comuni e Provincia RN 561.488 550.734 567.256 584.274
    Contributo suppletivo Santa Monica Spa     154.500 159.135
    Contributo suppletivo Regione E.R.     103.757 106.869
    Repubblica san Marino 561.428 550.734 309.000 318.270
    TOTALE CONTRATTO 3.508.927 3.442.090 3.545.353 3.6517.13I

     

     

    –          che i Comuni di Rimini, Riccione, Cattolica, Misano Adriatico e Bellaria Igea Marina hanno sottoscritto nel settembre 2016 una convenzione con la Provincia di Rimini al fine di partecipare alla realizzazione dell’evento di cui sopra mediante la corresponsione di un contributo annuo determinato nel modo seguente:

     

    Enti 2015 Somma versate contratto esistente 2016 Somme gia   versate dai Comuni con beneficio riduzione fee al 3% lasciato alla Provincia 2017 Somme da versare +3% 2018 Somme da versare +3%
    Comune di Bellaria I.M. € 33.418,35 € 35.089,27 € 35.453,53 € 36.517,13
    Comune di Cattolica € 55.697,25 € 58.482,11 € 59.089,21 € 60.861,89
    Comune di Misano A € 72.406,43 € 76.026,75 € 76.815,98 € 79.120,46
    Comune di Riccione € 105.824,78 € 111.116,02 € 112.269,51 € 115.637,59
    Comune di Rimini € 116.964,23 € 122.812,44 € 124.087,35 € 127.809,97
    TOTALE COMUNI € 384.311,03 € 403.526,59 € 407.715,58 € 419.947,05
    Contributo Provinciale € 150.382,58 € 147.207,83 € 159.540,42 € 164.326,95
    Totale Riviera di Rimini € 534.693,61 € 550.734,42 € 567.256,00 € 584.274,00

     

    • che tale contributo alla luce di quanto sopra sarebbe stato indicizzato in alto del 3% anche per gli anni 2019-2020 qualora non si fosse esercitata la facoltà di recesso anticipato.

     

    • che a seguito di incontri tra la Repubblica di San Marino, la Provincia di Rimini e il Misano World Circuit, è stato sottoscritto un verbale con cui, forti delle intese verbali raggiunte con Carmelo Ezpeleta CEO di DORNA, si è condiviso di:
      • prorogare al 2023, salvo diritto di recesso da esercitare entro il 30 settembre 2021, il contratto in essere tra Dorna Sports SL, il Misano World Circuit e la Repubblica di San Marino che avrebbe avuto altrimenti scadenza al 2020;
      • Di conseguenza non esercitare il diritto di recesso previsto per il 30 settembre p.v. nell’attuale contratto tra San Marino e Dorna Sports SL
      • Mantenere l’attuale incremento annuo del 3%, richiesto da Dorna Sports SL
      • Impegnarsi al fine di sottoscrivere gli impegni con Dorna Sports SL in occasione del prossimo Moto GP che si terrà a Misano nel weekend dal 7 al 9 settembre nei confronti dei propri enti rappresentati o dai rispettivi organi deliberativi i necessari atti formali
      • Concordare e pianificare, in virtù della maggiore durata convenuta, un forte ed innovativo piano di comunicazione e promozione pluriennale, al fine di rendere più efficace, omogenea e coordinata la promozione dell’evento stesso e del territorio turistico che lo accoglie, e le strategie di marketing territoriale della Riviera quale terra di piloti (riders’land) e di tutti i territori coinvolti ivi compresa l’intera regione (Motor valley)
    • che nell’ambito delle pattuizioni di cui sopra il Consigliere delegato dal Presidente, Stefano Giannini, sindaco di Misano A., in rappresentanza della Provincia di Rimini si è impegnato a mantenere invariati gli impegni di contribuzione a San Marino nell’ambito dell’accordo di cui sopra;
    • che nell’incontro avvenuto giovedì 8 agosto scorso tra Provincia, rappresentata dal Consigliere Stefano Giannini, i Comuni promotori della Riviera di Rimini e l’Assessore Andrea Corsini per la Regione Emilia Romagna, ognuno si è impegnato a portare presso i propri organi competenti l’argomento al fine di permettere la sottoscrizione dell’accordo tra San Marino e Dorna in occasione della tappa di Misano del MOTO GP 2018;

     

     

    Tutto ciò premesso, confermato e accettato e che costituisce parte integrante e sostanziale della presente convenzione, si conviene e si stipula quanto segue:

     

    Art.1 – Oggetto

    La Provincia di Rimini ed il Comune di Misano Adriatico come sopra rispettivamente rappresentati ed autorizzati, convengono sulla reciproca volontà di proseguire nel sostegno alla realizzazione di una prova del motomondiale da svolgersi presso il “Misano World Circuit Marco Simoncelli ” di Misano Adriatico, fino al 2023, fatta salva la facoltà di cui all’art.3.

     

    Art.2 – Contraenti

    Il Contratto per la realizzazione della prova del MOTO GP di cui all’articolo 1 avrà come parti contraenti la Dorna Sports S.L. in quanto unica detentrice dei Diritti del motomondiale e la Repubblica di San Marino e avrà la seguente titolazione “Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini”.

     

    Art.3 – Impegni

    Il Comune di Misano Adriatico si impegna a delegare la Provincia di Rimini, in virtù del ruolo di coordinamento proprio dell’ente e di promotore dell’evento, a rappresentarlo nell’accordo con la Repubblica di San Marino per il sostegno nella realizzazione del Moto GP 2019-2023.

    Il Comune di Misano Adriatico, inoltre, si impegna a versare alla Provincia di Rimini, o al soggetto che subentrerà ad essa, un contributo annuo relativo alla prova di moto mondiale GP pari a quanto stabilito nella tabella che segue, indicizzato del 3% sino al 2023, fatta salva la possibilità di recedere senza costi né penali al termine dei primi tre anni di esecuzione, entro il 31 luglio 2021:

     

       

    2019

    2020 2021
    Comune di Bellaria I.M. € 37.612,65 € 38.741,03 € 39.903,26
    Comune di Cattolica € 62.687,74 € 64.568,38 € 66.505,43
    Comune di Misano A € 81.494,07 € 83.938,90 € 86.457,06
    Comune di Riccione € 119.106,72 € 122.679,92 € 126.360,32
    Comune di Rimini € 131.644,27 € 135.593,60 € 139.661,41
    TOTALE COMUNI € 432.545,46 € 445.521,82 € 458.887,48

     

     

    Art.4 – Tempistica

    Il Comune di Misano Adriatico si impegna a versare annualmente alla Provincia di Rimini, o al soggetto che subentrerà ad essa, il contributo di cui all’articolo 3 del presente accordo 120 giorni prima della data di realizzazione dell’evento. La data verrà debitamente comunicata dalla Provincia di Rimini, o dal soggetto che subentrerà ad essa, al Comune di Misano Adriatico attraverso PEC. La Provincia di Rimini, a sua volta, si impegna a versare le quote dei Comuni alla Repubblica di San Marino, nel rispetto delle scadenze previste nell’Accordo con quest’ultima, entro 90 giorno dall’evento.

     

    Art.5 – Modalità di versamento

    La Provincia di Rimini, o il soggetto che subentrerà ad essa, fornirà al Comune di Misano Adriatico i dati completi del conto corrente bancario di volta in volta utilizzato per effettuare i versamenti concernenti i contributi per la titolazione dell’evento ivi inclusa, la denominazione e l’indirizzo della banca, del titolare del conto corrente nonché le coordinate bancarie complete.

     

    Art.6 – Validità

    Il presente accordo sostituisce quello precedente sottoscritto nel settembre 2016 per i contenuti non ancora attuati, e avrà validità dalla data di sottoscrizione fino al 31 dicembre 2023, rinnovabile solo mediante accordo scritto fra le Parti.

    Le parti possono recedere anticipatamente dal presente accordo senza versamento di penali, né oneri economici aggiuntivi di alcun genere, solo trascorso il triennio 2019-2021 purché la facoltà di recesso, a decorrere dal 2022, sia comunicata formalmente con lettera raccomandata entro e non oltre il 31 luglio 2021.

     

    Art. 7 – Foro Competente

    Per qualsiasi controversia dovesse insorgere dall’applicazione della presente convenzione è competente il Foro di Rimini

     

    Letto, confermato e sottoscritto.

  • Furto in casa vicino a Frosinone, uomo spara e uccide ladro

    Furto in casa vicino a Frosinone, uomo spara e uccide ladro

     Un uomo è stato ucciso con un colpo di fucile a Santopadre, in provincia di Frosinone. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri. Da una primissima ricostruzione si ipotizza che si possa trattare di un tentativo di furto finito in tragedia. Non si...

    Obama-Springsteen: siamo qui per dare voce agli esclusi

    Obama-Springsteen: siamo qui per dare voce agli esclusi

    (ANSA) - ROMA, 25 OTT - Non essere un outsider, ma dare voce agli esclusi, allargare la comunità e diffondere valori positivi. Questo l'aspetto più importante della "missione" portata avanti da Barack Obama e Bruce Springsteen, secondo quanto spiegato da loro stessi...