MISANO. DENUNCIATO PER FURTO AGGRAVATO

Nella mattinata odierna, in Misano Adriatico (Rn), i militari della locale Stazione Carabinieri, al termine degli accertamenti, indagavano in stato di libertà, per furto aggravato, P.K, 26-enne, nato a Modena ma residente a Rimini, nullafacente, pregiudicato. Nella circostanza, il pomeriggio del 1 maggio, un imprenditore misanese denunciava il furto di numerosi capi di abbigliamento “ griffati ” asportati – previa effrazione – dall’interno della propira autovettura, regolarmente parcheggiata in quella via litoranea nord. Le indagini immediatamente intraprese dai militari, attraverso sistemi di video sorveglianza, permettevano di fornire utili riscontri nei confronti dell’indagato e, successiva attivita’ condotta presso il domicilio dello stesso, consentiva il recupero totale della refurtiva, del valore di euro 9000,00, circa, restituita all ’avente diritto, unitamente ad arnesi atti allo scasso posti sotto sequestro.