Misano. Mercoledì l’Amministrazione incontra i cittadini di Santamonica

Dic 18, 2018

  • Condividi l'articolo

    Nell’ambito degli incontri che l’Amministrazione Comunale programma con i residenti delle frazioni del territorio, mercoledì prossimo, 19 dicembre, nella “Press Conference” del Misano World Circuit “Marco Simoncelli, alle ore 20,45 è in programma un incontro con i residenti del quartiere “Santamonica”.

    Durante l’appuntamento, il Sindaco e i tecnici comunali esporranno ai residenti alcune tematiche di primaria importanza per la frazione a partire dal progetto dalla struttura in legno per l’accoglienza dei visitatori al parco del Conca e sala polivalente di Quartiere che sarà approvato entro la fine dell’anno dalla giunta dopo essersi confrontata con la frazione.

    Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo fabbricato interamente in legno che si andrà ad affiancare alla struttura esistente costruita qualche anno fa per ospitare i visitatori delle “zone umide” nel parco del Fiume “Conca”.

    L’obiettivo principale è quello di dare compimento a tutta la struttura rendendola disponibile ai visitatori dell’area naturalistica e a i cittadini di Santamonica. I lavori partiranno nei primi mesi del 2019.

    Dopo il confronto con la frazione e la successiva approvazione del progetto, sarà presentato alla cittadinanza in tutti i suoi aspetti tecnici.

     

    Durante la serata verrà presentato anche il nuovo modello dei raccolta differenziata che ha fatto registrare già ottimi risultati insieme alla tariffa corrispettiva puntuale che premierà i comportamenti virtuosi e si applicherà da gennaio 2019.

    Si tratta di un modello tariffario più equo dell’attuale TARI perché la bolletta si calcola anche in proporzione alla quantità di rifiuto Indifferenziato conferito. La raccolta differenziata invece è gratuita, per incentivare i comportamenti che fanno bene all’ambiente. Per definire le tariffe sono stati analizzati i conferimenti e i comportamenti rilevati a Misano Adriatico nei mesi scorsi.Chi farà bene la raccolta differenziata (organico, plastica e lattine, vetro, carta) potrà quindi contenere il costo annuo complessivo della propria bolletta.

     

  • Salvò ragazza caduta in pozzo, ora lei dona sangue per lui

    Salvò ragazza caduta in pozzo, ora lei dona sangue per lui

    (ANSA) - CASERTA, 03 DIC - Un appello a donare sangue è stata lanciato dal fratello di un vigile del fuoco napoletano in servizio ad Aversa (Caserta), che ha scoperto di recente di aver contratto una malattia rarissima, la emoglubinuria parassostica notturna....