MISANO. PER HAYDEN UN MONDO DI BENE TANTO AFFETTO E TANTA SOLIDARIETA’ DA TUTTI

Mag 22, 2017

  • Condividi l'articolo

    “Speriamo che torni presto con noi”. Questa la dichiarazione del pilota spagnolo Maverick Vinales dopo la vittoria nel Gp del Motomondiale sulla pista francese di Le Mans. Ennesimo attestato di solidarietà nei confronti di Nicky Hayden che combatte contro la morte su un letto del reparto di Rianimazione dell’ospedale “Bufalini” di Cesena.

    Un mondo di bene circonda lo sfortunato asso statunitense del motociclismo agonizzante per l’incidente stradale di giovedì pomeriggio sulla strada provinciale nei pressi di Misano. Un quadro clinico che purtroppo evidenzia sempre una grave situazione che appare disperata con l’inesorabile trascorrere delle ore.

    “Conosco la strada, Hayden era ad un’incrocio coperto da siepi. Ma penso anche al ragazzo che l’ha investito e non ha potuto fare niente per evitarlo”. Queste le parole di Diego Abantuomo durante la trasmissione televisiva Quelli che il calcio dove il celebre attore ha sottolineato la scarsa visibilità sul luogo della tragedia.

    Salvatore Occhiuto

  • COVID: ECDC, LE FESTE POSSONO PEGGIORARE LE COSE

    COVID: ECDC, LE FESTE POSSONO PEGGIORARE LE COSE

    (ANSA) - BRUXELLES, 07 DIC - "Siamo in una situazione molto grave con alti livelli di trasmissibilità del Covid. Il prossimo periodo festivo, in cui i contatti tra gruppi di persone aumentano, può peggiorare le cose. Con l'espansione ulteriore che attendiamo dalla...

    Omicron: primo caso sequenziato in Calabria, sta bene

    Omicron: primo caso sequenziato in Calabria, sta bene

    (ANSA) - REGGIO CALABRIA, 07 DIC - Primo contagio Covid da variante 'omicron' in Calabria. Si tratta di un soggetto, di circa 30 anni, tornato in Calabria domenica scorsa con un volo da Francoforte via Roma, ma proveniente da Johannesburg.    Vaccinato...