Misano. Porto di armi ed oggetti atti ad offendere: denunciato 50enne

Mar 5, 2019

  • Condividi l'articolo

    Servizi mirati di controllo del territorio finalizzato in specie al contrasto dei reati contro il patrimonio, in materia di sostanze stupefacenti nonché’ alla prevenzione in tema di sicurezza stradale.

    Denunciato in stato di liberta:

    Ø S.F.P. 50 enne residente in riviera, poiché ritenuto responsabile del reato Porto di armi ed oggetti atti ad offendere. Nella circostanza, il personale della Stazione Carabinieri di Misano Adriatico procedeva al controllo stradale dell’indagato, trovandolo nel frangente in possesso di un coltello da cucina della lunghezza di 19 cm, sottoposto a sequestro.

  • Covid:scritte no vax imbrattano insegna hub vaccinale nel Barese

    Covid:scritte no vax imbrattano insegna hub vaccinale nel Barese

    (ANSA) - BARI, 08 DIC - Ignoti hanno danneggiato la notte scorsa l'insegna dell'hub vaccinale del Comune di Ruvo di Puglia. Lo scrive su fb il sindaco della città, Pasquale Chieco, annunciando che l'insegna è stata rimossa e rivelando che sulla stessa erano state...

    Zaki a casa con la maglietta dell’Università di Bologna

    Zaki a casa con la maglietta dell’Università di Bologna

    Una delle prime cose che Patrick Zaki ha fatto non appena arrivato a casa dopo essere stato scarcerato è stato indossare una maglietta dell'Università di Bologna, che l'ateneo gli aveva fatto recapitare. La rete degli attivisti che per 22 mesi si è battuta per la sua...