Misano. Traffico di cuccioli dall’Ungheria: coinvolto anche un veterinario

Ott 9, 2021

  • Condividi l'articolo

    Anche un veterinario coinvolto nell’indagine su allevamenti clandestini di bulldog francesi che nel giugno dello scorso anno ha portato alla denuncia di un uomo e di una donna di Misano, allevatori clandestini di cani, a cui erano sono stati sequestrati più di una ventina di cuccioli (quasi tutti bulldog francesi), poi risultati importanti clandestinamente dall’Ungheria. L’indagine era partita più di un anno fa, gli accertamenti conseguenti permettevano ai carabinieri Forestali della Stazione di Morciano di Romagna di individuare una serie di persone residenti in varie regioni d’Italia, le quali concorrevano nell’organizzazione di viaggi dall’est Europa verso la Romagna, allo scopo di introdurre cani di razza bulldog francese, tutti privi dei necessari sistemi di identificazione individuale ed in condizioni di salute non consone ad affrontare lunghi viaggi.

  • Disse ‘no’ a Salò, i 100 anni di Michele Montagano

    Disse ‘no’ a Salò, i 100 anni di Michele Montagano

    (ANSA) - CAMPOBASSO, 27 OTT - Disse 'no' a ogni forma di collaborazione con il Terzo Reich e con la Repubblica di Salò.    Fu internato in lager nazisti insieme ad altri suoi commilitoni.    Michele Montagano, classe 1921 di Casacalenda...

    Omicidio Murazzi, confermata condanna a 30 anni per Said

    Omicidio Murazzi, confermata condanna a 30 anni per Said

    (ANSA) - TORINO, 27 OTT - La corte di Assise di Appello di Torino ha confermato la condanna a 30 anni di carcere per Said Mechaquat, l'uomo che il 23 febbraio 2019 uccise sul lungo Po a Torino il 34enne Stefano Leo, commesso in un negozio di abbigliamento. L'imputato...