Morbillo, 13 casi in ostetricia Sanremo

Gen 11, 2018

  • Condividi l'articolo

    Tredici casi di morbillo nel reparto di ostetricia dell’ospedale di Sanremo. Due erano emersi a dicembre, quando il virus aveva contagiato una ostetrica e una ginecologa. I nuovi casi riguardano 9 adulti che hanno frequentato il reparto, un neonato e una tredicenne. Il neonato è stato trasferito all’ospedale pediatrico Gaslini di Genova.

    Al momento è sconosciuta l’origine del contagio. La ginecologa e l’ostetrica potrebbe aver contratto il morbillo da un paziente o da un visitatore. La Asl ha però accertato che tutti gli altri contagiati hanno avuto frequentazioni nel reparto di ostetricia e che nessuno era stato vaccinato. Tra questi anche il marito di una partoriente. Cinque contagiati sono stati ricoverati nel reparto di malattie infettive dello stesso ospedale, gli altri sono in cura a casa. “Non siamo davanti ad una epidemia, nessun allarmismo”, dice il dg della Asl Marco Damonte Prioli.

    A Sanremo il 5 gennaio, a causa di una complicazione da morbillo era morto un 40/enne.

  • RICCIONE. Auto d’epoca in esposizione su viale Ceccarini

    RICCIONE. Auto d’epoca in esposizione su viale Ceccarini

    Una meraviglia questo viaggio indietro nel tempo in viale Ceccarini con le vetture d’epoca degli anni Venti, quelle che circolavano sulle strade della nascente Riccione, in un progetto promosso da Adriatic Veteran Cars Club. Tra questi splendori del passato, per...