Nipote Bin Laden ucciso in raid aereo

Gen 2, 2018

  • Condividi l'articolo

    Osama bin Hamza bin Laden, nipote dodicenne del fondatore di Al Qaida, è morto l’estate scorsa, a quanto sembra durante un bombardamento aereo delle basi del gruppo terroristico di Osama bin Laden lungo il confine afghano-pachistano. La notizia, pubblicata dal sito web Arabi21.com e rilanciata dal portale del quotidiano The New Arab, è stata diffusa dal Site, il gruppo di monitoraggio delle attività sul web dei terroristi del mondo. La conferma del decesso emerge da una lettera scritta alla madre ed ai fratelli da Hamza bin Laden, figlio prediletto del leader di Al Qaida, in cui si rivela che “il nipote del martire, nostro figlio Osama, è asceso al più alto livello del Paradiso”. Nella missiva, datata nel mese arabo di Dhu al-Qidah che corrisponde ad un periodo fra luglio e agosto del calendario gregoriano, si dice inoltre che “tragedie come questa che ci hanno colpito ci rendono solo più forti e più determinati nei nostri obiettivi”.

  • Tavoleto. Precipita in scarpata: sul posto l’elisoccorso

    Tavoleto. Precipita in scarpata: sul posto l’elisoccorso

    Grave incidente per un 62enne precipitato per 15-20 in una scarpata. L'incidente è avvenuto verso le 15 a Tavoleto, in provincia di Pesaro Urbino. Sono intervenuti i Vigili del fuoco con la squadra Saf (Speleo-alpino-fluviale) cha recuperato il ferito, consegnandolo...