Operazione d’urgenza agli occhi per Iva Zanicchi

Dic 14, 2018

  • Condividi l'articolo

    Assente dal programma CR4- La Repubblica delle donne di Chiambretti, Iva Lanicci ha spiegato in collegamento video di aver subito un’operazione agli occhi.

    Allarme per fortuna rientrato sulle condizioni di salute di Iva Zanicchi.

    La popolare cantante e storica conduttrice televisiva, come di consueto, avrebbe dovuto partecipare alla trasmissione condotta da Piero Chiambretti CR4- La Repubblica delle donne ma ha dovuto dare forfait dopo essere stata operata d’urgenza.

    Un’assenza, la sua, subito notata dai telespettatori e che ha preoccupato non poco i suoi tanti fans. Per tranquillizzare il pubblico, la stessa Iva ha voluto fare un collegamento dalla sua abitazione, dove si è mostrata con una vistosa benda sull’occhio destro e con occhiali scuri, durante il quale ha motivato la sua assenza.

    “Ho sempre avuto una vista da aquila, poi non ci vedevo più. Sono andata da un mago, ho fatto un piccolo intervento e ora non posso vedere la luce per qualche giorno”.

    Niente di preoccupante, dunque. “Dovevo fare una cataratta da qualche tempo, un intervento da nulla, che avevo programmato per la prossima primavera. Poi quando sono arrivata in studio ho improvvisamente smesso di vederci, sono rimasta quasi al buio da quest’occhio, allora sono andata subito dal mio professore. Secondo lui il mio è stato un caso stranissimo, c’è questa membrana che si è spezzata in quattro punti, e si è indurita e ha fatto infezione l’occhio. Per cui ho dovuto anticipare l’intervento”.

    Dopo l’intervento, che è andato nel migliore dei modi, Iva Zanicchi dovrà stare per qualche giorno a riposo. Ma la 78enne ha assicurato che, di sicuro, non mancherà alla prossima puntata prevista il prossimo mercoledì.

  • Premi: a Nicolò Melli il ‘Primo Tricolore’ di Reggio Emilia

    Premi: a Nicolò Melli il ‘Primo Tricolore’ di Reggio Emilia

    (ANSA) - REGGIO EMILIA, 06 DIC - Il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi ha consegnato stamattina una copia del Primo Tricolore a Nicolò Melli, cestista dell'Olimpia Milano e della Nazionale Italiana di basket. "Sono emozionato e onorato di ricevere questo premio - ha...