Pallavolo: play off; Trentino vince anche gara2 contro Lube

Apr 18, 2022

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – TRENTO, 18 APR – Pasquetta dolcissima per l’Itas
    Trentino alla BLM Group Arena. Dopo lo splendido exploit di
    giovedì scorso a Civitanova Marche in gara 1, la formazione
    gialloblù si è tenuta stretta il fattore campo, assicurandosi
    anche la seconda partita della serie (al meglio delle cinque)
    delle semifinali scudetto della Superlega di pallavolo.
        Anche in questo caso il risultato finale è stato di 3-0
    (25-20, 25-21, 25-23), che proietta Kaziyski e compagni sul 2-0
    nel computo totale, consentendo loro di avere ora tre occasioni
    per qualificarsi alla Finale; il primo match ball già giovedì
    nelle Marche.
        Per conquistarlo la squadra di Lorenzetti ha dovuto nuovamente
    mostrare i muscoli, come aveva fatto quattro giorni prima, nel
    lungo braccio di ferro che ha caratterizzato l’intera partita
    con gli avversari. Michieletto e compagni hanno avuto un
    migliore impatto su ogni set e si sono trovati costantemente a
    contenere il tentativo di replica dei marchigiani, a cui non è
    bastato migliorare le percentuali in attacco per riuscire a
    portare la contesa almeno sino al quarto parziale. La grande
    regia di Sbertoli, alla fine mvp per aver fatto girare a mille
    tutti i propri attaccanti (53% complessivo), l’ennesima serata
    di grazia di Capitan Kaziyski (best scorer gialloblù assieme a
    Lavia, col 57% in attacco) ed il grande apporto offerto dalla
    coppia centrale serba Podrascanin-Lisinac (14 punti in due con
    sei muri) sono stati tutti fattori fondamentali per indirizzare
    la partita e ad esaltare i 3.300 spettatori accorsi
    nell’impianto di via Fersina. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte