Ragazza morta: sindaco Corciano, colpo al cuore per comunità

Lug 25, 2020

  • Condividi l'articolo

    (ANSA) – PERUGIA, 25 LUG – Abitava con la famiglia a San
    Mariano di Corciano Carlotta Martellini, la ragazza di 18 anni
    morta in Grecia, a Mykonos, dove si trovava in vacanza con
    alcune amiche. Il sindaco di Corciano Cristian Betti,
    interpellato dall’ANSA, ha parlato di “un colpo al cuore per
    tutta la comunità corcianese”. “È una tragedia che non può
    lasciare indifferenti”, ha proseguito il primo cittadino
    manifestando “a nome mio e di tutta l’amministrazione comunale
    il più sincero cordoglio ai familiari, a cui mando un abbraccio
    ideale carico di affetto”. Inevitabilmente scossa per la
    tragedia tutta la cittadina. Molti hanno manifestato cordoglio
    anche via social, in particolare su Instagram dove la ragazza in
    questi giorni ha raccontato, con varie storie, la vacanza
    terminata in tragedia.
        Il Comune di Corciano, a seguito della notizia dell’incidente,
    ha avuto contatti con l’Ambasciata italiana in Grecia mettendosi
    a completa disposizione per dare supporto nella gestione delle
    procedure previste in queste situazioni. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte