REGGIO EMILIA. METTONO IL VELO SUI CARTELLONI PUBBLICITARI ALLA TOP MODEL IRINA SHAYK E INNEGGIANO ALL’ISIS

Mag 7, 2017

  • Condividi l'articolo

    Durante la notte in Via Turri, nella zona della stazione ferroviaria di Reggio Emilia, ignoti vandali hanno imbrattato i cartelloni pubblicitari della nota linea di moda di biancheria intima “Intimissimi” mettendo il velo alla testimonial la celebre top model russa Irina Shayk.

    Accanto all’immagine è comparsa la scritta “Easy’s” che rimanda alla propaganda dell’Isis, il sedicente stato islamico che ha sostituito Al Qaeda al vertice del terrorismo internazionale. A prescindere dalla reale motivazione gesto creativo, goliardia, propaganda, il fatto che tale azione si sia verificata nel cosiddetto quartiere multietnico della “Città del Tricolore” desta enorme preoccupazione.

    Salvatore Occhiuto

  • Droga: catturato in Spagna latitante ricercato da Pm Catania

    Droga: catturato in Spagna latitante ricercato da Pm Catania

    (ANSA) - CATANIA, 24 SET - Il latitante colombiano Julio Cesar Hurtado Rodriguez, accusato dalla Dda della Procura di Catania di essere un narcotrafficante, è stato catturato a Valencia dal corpo nazionale di polizia spagnola. Su di lui pendeva un mandato di arresto...

    Mafia: maxi operazione nel nisseno, oltre 50 arresti

    Mafia: maxi operazione nel nisseno, oltre 50 arresti

    (ANSA) - PALERMO, 24 SET - Maxi operazione antimafia nel nisseno. I carabinieri di Caltanissetta stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di oltre 50 presunti affiliati al clan Sanfilippo di Mazzarino riconducibile alla stidda gelese. I...