Riccione. 15enne sfonda la faccia al “pusher”: incredibile storia di droga al parco con protagonisti ragazzini

Vicenda surreale con protagonisti giovanissimi. Il pomeriggio del 12 gennaio scorso, al parco del Gatto, in via Sicilia a Riccione, uno spacciatore 17enne assieme all’amico è stato avvicinato da una ragazza in compagnia del fidanzatino che chiedeva se avesse della droga. Alla risposta affermativa è seguita la consegna della dose di marijuana ma non della somma richiesta. I due infatti se ne sono andati. E’ così nata una accesa lite alla quale hanno partecipato gli amici dello “scroccone” di droga, fra cui un 15enne. Quest’ultimo ha preso il pusher a sprangate nella faccia. All’arrivo dei carabinieri, chiamati da alcuni cittadini, un’ambulanza ha soccorso la vittima in stato di choc: ricoverato nel reparto di medicina d’urgenza è stato giudicato guaribile in un mese. A ritrovare il colpevole la sorella della vittima che ha scovato alcune storie su Instagram dove il 15enne si vedeva chiaramente con in mano la spranga. Ora la giustizia potrà fare il suo corso.