Riccione. 19enne genovese non paga il conto al ristorante del bagno 97 e per non pagare spruzzo spray al peperoncino in faccia al cameriere

Mag 21, 2017

  • Condividi l'articolo

    Venerdì sera un 19enne di Genova entra al ristorante al bagno 97 di Riccione, si accomoda e dopo aver mangiato tranquillamente se ne va senza pagare. Raggiunto immediatamente dal cameriere, che gli chiede il pagamento del conto, senza battere ciglio tira fuori dal suo zaino uno spray al peperoncino e glielo spruzza in faccia e fugge. Il cameriere verrà ricoverato nell’ospedale di Riccione per una forte congiuntivite.

    Avvisati i Carabinieri questi lo rintracciano e il 19enne viene arrestato e denunciato per lesioni personali aggravate e porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere.

     

     

  • Giudice canadese rilascia lady Huawei, è libera

    Giudice canadese rilascia lady Huawei, è libera

    Un giudice canadese ha rilasciato la direttrice finanziaria del colosso cinese delle telecomunicazioni Huawei, Meng Wanzhou, chiudendo il procedimento di estradizione in una breve udienza svolta davanti alla Corte Suprema della British Columbia.   ...

    Fanpage, la Procura di Roma revoca il sequestro del video su Durigon

    Fanpage, la Procura di Roma revoca il sequestro del video su Durigon

    Alla redazione di Fanpage.it è stata notificata la revoca del decreto di sequestro relativo all'inchiesta giornalistica sui fondi della Lega e sull'ex sottosegretario Claudio Durigon. Lo rende noto la stessa testata: "La Polizia Postale ha inviato alla direzione un...