Riccione. 200mila euro di rette della mensa non pagate

Set 14, 2017

  • Condividi l'articolo

    Sono tanti e in aumento quei genitori che non pagano le rette per le mense dei figli iscritti alle scuole materne ed elementari, comunali e statali, di Riccione. Dalle prime indagini del Comune risulta che dal 2013 al 2016 l’ammanco è di 200mila euro. C’è chi non paga perché vive in stato di povertà e quindi non ha davvero soldi, ma anche chi è inadempiente per distrazione. Palazzo dunque “ha avviato controlli dei mancati pagamenti a partire dal 2013, riscontrando un numero importante di cittadini inadempienti. Per gli anni scolastici 2013/2014 e 2014/2015 sono già state inviate le notifiche, tant’è che i relativi procedimenti sono in carico all’Ufficio tributi. Per quanto riguarda l’anno scolastico 2015/2016, sempre in questi giorni l’Ufficio rette sta effettuando tutte le verifiche necessarie per accertare le irregolarità”.

  • ‘Ndrangheta: Dia confisca 1,5 mln a un imprenditore edile

    ‘Ndrangheta: Dia confisca 1,5 mln a un imprenditore edile

    (ANSA) - BOLOGNA, 24 SET - La Direzione Investigativa Antimafia, su disposizione del Tribunale di Bologna e a seguito di proposta avanzata dal direttore della Dia, ha eseguito un provvedimento di confisca di beni mobili e immobili per un valore complessivo di circa un...

    Droga: catturato in Spagna latitante ricercato da Pm Catania

    Droga: catturato in Spagna latitante ricercato da Pm Catania

    (ANSA) - CATANIA, 24 SET - Il latitante colombiano Julio Cesar Hurtado Rodriguez, accusato dalla Dda della Procura di Catania di essere un narcotrafficante, è stato catturato a Valencia dal corpo nazionale di polizia spagnola. Su di lui pendeva un mandato di arresto...