Riccione. A processo per evasione la escort dal conto milionario: ma i soldi sono spariti sull’asse San Marino-Montecarlo-Dubai

Set 4, 2021

  • Condividi l'articolo

    Avviso di conclusioni indagini per un’avvenente escort sbarcata nella Perla verde dall’Ungheria, che secondo l’accusa, ha evaso il Fisco non dichiarando tra il 2010 e il 2014 redditi per quasi cinque milioni di euro. Era stata lei stessa, inavvertitamente, ad attirare sui di sé l’interesse dell’Agenzia delle entrate. Nel corso di un processo a suo carico per la presunta rapina di cento euro a un cliente si era infatti difesa presentando copia dell’estratto conto a sei zeri. “Figurarsi se avevo bisogno dei suoi soldi”. Solo nel 2010, aveva incassato qualcosa come due milioni e 800.000 euro. Del suo tesoretto come di lei tuttavia, si sono perse le tracce. Grazie ad una triangolazione San Marino-Montecarlo-Dubai, le Fiamme gialle dei soldi non hanno trovato un solo centesimo.

  • Giudice canadese rilascia lady Huawei, è libera

    Giudice canadese rilascia lady Huawei, è libera

    Un giudice canadese ha rilasciato la direttrice finanziaria del colosso cinese delle telecomunicazioni Huawei, Meng Wanzhou, chiudendo il procedimento di estradizione in una breve udienza svolta davanti alla Corte Suprema della British Columbia.   ...

    Fanpage, la Procura di Roma revoca il sequestro del video su Durigon

    Fanpage, la Procura di Roma revoca il sequestro del video su Durigon

    Alla redazione di Fanpage.it è stata notificata la revoca del decreto di sequestro relativo all'inchiesta giornalistica sui fondi della Lega e sull'ex sottosegretario Claudio Durigon. Lo rende noto la stessa testata: "La Polizia Postale ha inviato alla direzione un...