Riccione. Aggredisce con calci e pugni due giovani che stavano passeggiando sul lungomare per derubarli del cellulare

Lug 27, 2021

  • Condividi l'articolo

    Nella decorsa notte, personale del Reparto Prevenzione Crimine di Genova, aggregato presso la Questura di Rimini, veniva inviato a Riccione, in Piazzale Azzarita per una persona aggredita. Sul posto, veniva bloccato un giovane straniero di 25 anni, parte di un gruppo di ragazzi rimasti ignoti che stavano aggredendo altri coetanei. All’atto dell’aggressione il malvivente ha colpito con calci e pugni due giovani che stavano passeggiando sul lungomare per derubarli del cellulare che avevano in mano. Le vittime hanno cercato di scappare per sottrarsi all’aggressione ma sono stati raggiunti dai facinorosi. Accompagnate le vittime in Pronto Soccorso per le cure del caso, hanno riportato lesioni dichiarate guaribili in 7 giorni.

  • Arresto Pudgemont: trasferito nel carcere di Sassari

    Arresto Pudgemont: trasferito nel carcere di Sassari

    (ANSA) - ROMA, 24 SET - L'ex presidente della Generalitad della Catalogna Carles Puidgemont è stato trasferito nel carcere di Sassari. Puigdemont è stato arrestato dalla Polizia sulla base di un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità spagnole per reati...

    Incendio in capannoni industriali nel Pratese

    Incendio in capannoni industriali nel Pratese

    (ANSA) - MONTEMURLO (PRATO), 23 SET - Intervento dei pompieri stasera a Montemurlo (Prato) per un incendio che ha colpito più capannoni industriali. Le fiamme si sono sviluppate in un'area produttiva nei pressi di via Venezia. Rinforzi sono stati inviati dai comandi...