Riccione. Allarme uova crude: divieto di somministrarle negli esercizi pubblici

Ago 29, 2017

  • Condividi l'articolo

    Divieto di somministrare cibi a base di uova crude. Il divieto è arrivato e varrà fino al 30 settembre per tutti gli esercizi pubblici. In questo caso il provvedimento segue l’allarme che si è determinato a livello nazionale dopo il clamore dovuto al sequestro tra il viterbese e l’anconetano di 90mila uova contenenti tracce di Fipronil, un insetticida moderatamente dannoso per l’uomo. Il divieto vale anche per le carni non adeguatamente cotte.

  • Lavoro: Coldiretti, domani click day per 70 mila stranieri

    Lavoro: Coldiretti, domani click day per 70 mila stranieri

     Scatta domani il primo click day per l'ingresso di lavoratori stranieri che riguarderà l'assunzione di lavoratori non stagionali e autonomi, mentre martedì 1 febbraio 2022 sarà la volta degli stagionali. Lo rende noto la Coldiretti, nel sottolineare che il...

    Dalla Bielorussia all’Italia, nuova vita per bimbo iracheno

    Dalla Bielorussia all’Italia, nuova vita per bimbo iracheno

    (ANSA) - BOLOGNA, 26 GEN - Comincia in Italia, a Bologna, una nuova vita per Taman, 8 anni, bimbo iracheno senza arti inferiori, amputati per via di una malattia congenita e sostituite da protesi, e per la sua sorellina Tanya di 11 mesi, per la quale si teme la stessa...