Riccione. ARCO CLUB RICCIONE: Francesco Gregori “Ambasciatore di Riccione nel Mondo”

FRANCESCO GREGORI “AMBASCIATORE DI RICCIONE NEL MONDO”:
L’AMBITO RICONOSCIMENTO AL 17ENNE, AZZURRINO DI TIRO CON L’ARCO.
L’ASSESSORE CALDARI: “PORTERÀ LONTANO IL NOME DELLA NOSTRA CITTÀ”

Francesco Gregori è stato nominato “Ambasciatore di Riccione nel mondo”. L’assessore allo Sport e Turismo del Comune di Riccione, Stefano Caldari, in giorni in cui a tenere banco sono purtroppo altre notizie (con ripercussioni pesanti anche in ambito sportivo) nel corso di una semplice cerimonia ha premiato il 17enne atleta dell’Arco Club Riccione, membro della Nazionale junior divisione ricurvo.

“E’ stato un vero onore poter dare a Francesco il premio di Ambasciatore di Riccione nel mondo, sono sicuro che porterà lontano il nome della nostra città”, le parole dell’assessore Caldari.

Il giovane arciere, nel settembre 2018 argento ai Campionati Italiani Targa in categoria Allievi, ha già disputato due Europei e un Mondiale ed è reduce da un brillante risultato colto a fine febbraio ai Campionati Italiani indoor a RiminiFiera: dopo il terzo posto ottenuto nel 6° “Italian Challenge”, gara internazionale a coppie miste, al fianco dell’azzurrina Aiko Rolando, in divisione arco olimpico Gregori ha sfiorato il titolo categoria Junior totalizzando 580 punti, stesso score del vincitore Paolo Azzoni ma con tre “ori” in meno, per poi salire sul secondo gradino del podio nella gara Assoluti, con gli scontri diretti, cedendo in finale a David Pasqualucci.

“Francesco ha avuto un rendimento di alto livello per tutta la durata della competizione, arrivando a contendere il Tricolore a uno dei big della categoria – era stato il commento dopo le gare di Andrea Bertolino, dirigente e tecnico dell’Arco Club Riccione, che ha presenziato alla consegna del riconoscimento da parte dell’Amministrazione Comunale – a conferma che merita di far parte del gruppo dei nazionali junior. Il nostro giovane atleta si sta allenando con grande professionalità, seguendo i programmi dei tecnici federali e rispondendo a tutte le chiamate per i raduni: ha raccolto i frutti di questo suo impegno con il risultato colto ai campionati indoor”.