Riccione. Bando accoglienza profughi: ecco quanto verrà corrisposto a chi si occuperà del servizio

Gen 23, 2018

  • Condividi l'articolo

    Nuovo bando per l’accoglienza dei profughi dalla Prefettura visto che il primo indetto la scorsa estate era stato disertato da gran parte delle associazioni e degli enti che si occupano di ospitare i migranti. Posti che saranno così suddivisi: 456 a Rimini, 284 fra Bellaria, Santarcangelo e gli altri comuni della Valmarecchia, infine 390 fra Riccione, Cattolica, Misano e tutta la zona della Valconca. La ripartizione è stata basata sul numero degli abitanti e sui flussi di migranti previsti. Chi si candiderà a gestire l’accoglienza dei profughi non potrà usare strutture superiori ai 100 posti letto. A chi si occuperà del servizio verranno corrisposti (come nel precedente bando) 34 euro e 50 centesimi al giorno per ogni profugo ospitato. Nel vecchio bando la cifra complessiva variava da un minimo di 31 milioni e 841mila euro a un massimo di 53 milioni e 518mila euro, in caso il numero di migranti fosse aumentato. Questa volta invece si va da un minimo di 28 milioni e 459mila euro a un massimo di 48 milioni e 380mila euro.