Riccione. Bando per la selezione dei volontari nel Servizio Civile Nazionale in scadenza il 28 settembre per due posti nel settore della scuola e delle politiche giovanili

Set 18, 2018

  • Condividi l'articolo

    Bando per la selezione dei volontari nel Servizio Civile Nazionale in scadenza il 28 settembre per due posti nel settore della scuola e delle politiche giovanili

     

     

    Scade il 28 settembre il bando nazionale per selezionare i volontari di servizio civile.

    Sono due i posti disponibili e remunerati per 1400 ore suddivise in 5 giorni a settimana, dal lunedì al venerdì.

     

    1)       Progetto “Giovani in comunicazione” 1 posto presso il Settore Servizi alla Persona – Politiche Giovanili

    2)      Progetto “La scuola dell’inclusività” 1 posto presso la Scuola dell’Infanzia Villaggio Papini

     

    Due settori distinti, scuola e politiche giovanili, individuati non in modo casuale ma vicini ai ragazzi  interessati al bando. Una opportunità per trascorrere del tempo in modo istruttivo, avvicinarsi a realtà nuove e impiegare del tempo utile nella formazione professionale.

     

    Questi i requisiti per l’ammissione:

    1. a) cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
    2. b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
    3. c) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

     

    E’ possibile presentare domanda:

    1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: comune.riccione@legalmail.it – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;

    2) a mezzo raccomandata a/r all’indirizzo Comune di Riccione – Servizio Politiche Giovanili Via V. Emanuele II, 2 47838 Riccione (RN)

    3) consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Riccione Via V. Emanuele II, 2 47838 Riccione (RN)

    Tutte le informazioni e la modulistica per la presentazione della domanda sono sul sito www.comune.riccione.rn.it.

    Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Politiche Giovanili.

    Referente: Gilberto Ciavatta – tel. 0541/428918 – email: politichegiovanili@comune.riccione.rn.it

  • Estorsioni per gestire casa di riposo, arresti e sequestri

    Estorsioni per gestire casa di riposo, arresti e sequestri

    (ANSA) - BOLOGNA, 27 OTT - Erano subentrati nella gestione di un casa di riposo sull'Appennino bolognese, Alto Reno Terme, svuotando della liquidità la vecchia società, in dissesto, portandola al fallimento e creando una nuova cooperativa, utilizzando per questo...

    Arriva nuovo dl Recovery, dalla formazione digitale al turismo

    Arriva nuovo dl Recovery, dalla formazione digitale al turismo

    Sconti a chi investe in formazione digitale, iniettando risorse nel nuovo 'Fondo per la Repubblica digitale'. Mobilità più facile per i professori universitari, anche dall'estero, borse di studio per gli studenti. Sono solo alcune delle misure contenute nella bozza...