Riccione. Ecco che succede a usare software pirata per il computer: ingegnere riccionese denunciato e maximulta da pagare

Ott 12, 2017

  • Condividi l'articolo

    Sedici computer sequestrati, 17 programmi ‘pirata’, cioè copiati e senza la relativa licenza di utilizzo, scoperti dalla Guardia di Finanza di Rimini. E’ quello che è successo a uno studio di ingegneria di Riccione, dove il legale rappresentante è indagato per frode informatica. Per questo è stato denunciato a piede libero. La multa verrà quantificata in base al valore dei programmi copiati che, nel caso specifico, ognuno può arrivare anche ad un costo di 10.000 euro. I professionisti utilizzavano alcuni di questi programmi senza aver pagato la licenza e il relativo diritto d’autore. La perquisizione è avvenuta ieri sera e il relativo sequestro rientra in un’operazione a livello nazionale che il nucleo speciale proprietà intellettuale della Guardia di Finanza sta portando avanti in tutta Italia su obiettivi precisi.

  • Hereafter, documentario su Glenn Gould proiettato a Bologna

    Hereafter, documentario su Glenn Gould proiettato a Bologna

    (ANSA) - BOLOGNA, 25 SET - La rassegna cinematografica 'Vite straordinarie' di Musica Insieme prosegue, il 26 settembre alle 18 all'Oratorio di San Filippo Neri di Bologna, con un film dedicata a uno dei più grandi pianisti di tutti i tempi, il canadese Glenn Gould....

    Fisco:scade la precompilata, si pagano bollo auto e cartelle

    Fisco:scade la precompilata, si pagano bollo auto e cartelle

    A fine mese scadono i termini di diversi obblighi fiscali. Si comincia da martedì 28 settembre, ultimo giorno per le persone fisiche di consegnare il modello Redditi Persone Fisiche 2021 in formato cartaceo alle poste mentre il 30 settembre è la scadenza per la...