Riccione. GEAT, IL BILANCIO DEI TRE ANNI E’ POSITIVO. IL SINDACO SALUTA L’EX-PRESIDENTE BIANCHINI E AUGURA BUON LAVORO AL NUOVO CDA

Ott 7, 2017

  • Condividi l'articolo

    Con la nomina del nuovo consiglio di amministrazione di GEAT si è chiuso il mandato, durato tre anni, del Presidente e del CDA nominato nel 2014.

    In questi anni il piano di attività messo in campo dalla società si è configurato in azioni di efficientamento ed innovazione ai fini di contenere i costi mantenendo la qualità della gestione dei vari servizi. Considerando che la mission societaria non si sostanzia nel fare business ma nell’erogare servizi, il bilancio si chiude in utile e il fatturato immutato. “Sono stati 3 anni molto intensi – dichiara Bruno Bianchini che ha ricoperto la carica di Presidente fino ad ora – in cui siamo riusciti a confermare i prestazionali della società grazie all’ottimizzazione delle risorse. Abbiamo infatti ottimizzato tre milioni di costi passando da 12 a 9 milioni. La società è estremamente patrimonializzata, con fondi di riserva importanti e solidi. Ci siamo attenuti coerentemente alla mission di erogare servizi agli enti soci”.

    I costi generali di GEAT sono diventati il 12,49%, sotto la soglia del regolamento nazionale, che prevede un range tra il 13% e il 17%. “GEAT è una società sana ed efficiente – prosegue Bianchini – e chi raccoglie il testimone trova un progetto di trasformazione industriale la cui prima fase è in dirittura d’arrivo con l’approvazione del nuovo statuto”.

    “Ringrazio Bruno Bianchini per l’attività svolta in questo primo percorso – dichiara il sindaco di Riccione Renata Tosi – e auguro buon lavoro al nuovo Consiglio di amministrazione, affinchè operi in una logica imprenditoriale ma al contempo dia risposte puntuali alla comunità”.

  • Droga: catturato in Spagna latitante ricercato da Pm Catania

    Droga: catturato in Spagna latitante ricercato da Pm Catania

    (ANSA) - CATANIA, 24 SET - Il latitante colombiano Julio Cesar Hurtado Rodriguez, accusato dalla Dda della Procura di Catania di essere un narcotrafficante, è stato catturato a Valencia dal corpo nazionale di polizia spagnola. Su di lui pendeva un mandato di arresto...

    Mafia: maxi operazione nel nisseno, oltre 50 arresti

    Mafia: maxi operazione nel nisseno, oltre 50 arresti

    (ANSA) - PALERMO, 24 SET - Maxi operazione antimafia nel nisseno. I carabinieri di Caltanissetta stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di oltre 50 presunti affiliati al clan Sanfilippo di Mazzarino riconducibile alla stidda gelese. I...