Riccione. Gemelle con genitori due donne: parte battaglia legale

Dic 30, 2018

  • Condividi l'articolo

    La vicenda riguarda due gemelle, i cui genitori sono due donne. Al momento però i diritti vengono solo riconosciuti alla donna che le ha partorite (e non a quella che ha donato il patrimonio genetico). E’ così partita attraverso il legale delle signore  la richiesta al Comune di Riccione di riconoscimento di filiazione fuori dal matrimonio. Secondo quanto emerge tuttavia l’Ufficio Anagrafe avrebbe risposto che la legge non lo consente in quanto sarebbero necessari un padre e una madre. Depositato dunque in questi giorni il ricorso in Tribunale.

  • Covid: in E-R balzo dei ricoveri e altri 10 morti

    Covid: in E-R balzo dei ricoveri e altri 10 morti

    (ANSA) - BOLOGNA, 07 DIC - Balzo dei ricoveri di pazienti con Covid-19 in Emilia-Romagna e altri dieci decessi, mentre il numero dei contagi giornalieri si attesta su 1.350 su 39mila tamponi. È quanto emerge dal bollettino quotidiano della Regione. Nel dettaglio, sale...

    Smart working, raggiunto l’accordo per il settore privato

    Smart working, raggiunto l’accordo per il settore privato

    Al Ministero del Lavoro è stato raggiunto l'accordo con le parti sociali sul Protocollo Nazionale con le linee di indirizzo per la contrattazione collettiva sul lavoro agile nel settore privato, proposto dal ministro Orlando.  Hanno dato l'adesione al protocollo...