Riccione. “Guerra” dei cieli, turismo russo a rischio

Gen 10, 2018

  • Condividi l'articolo

    Prosegue la “guerra” dei cieli. L’accordo fra la Ural e lo scalo di Bologna è già siglato, e prevede che dalla prossima primavera alcune rotte (come Rostov, Krasnodar, Ekaterimburg), che in passato venivano operate su Rimini, finiscano al ‘Marconi’. Al ‘Fellini’ resterebbero i voli della Ural da Mosca e poco altro. C’è la paura che il ‘Marconi’ possa soffiare in futuro altre rotte e, visti i numeri che può vantare, mettere in ginocchio il ‘Fellini’.