Riccione. I controlli nelle ex colonie portano a ben 30 extracomunitari: alcuni clandestini, altri ricercati, altri ancora con la droga

Ago 30, 2017

  • Condividi l'articolo

    Da Riccione fino a Rimini, polizia e carabinieri stanno passando al setaccio il territorio. Gli agenti hanno fermato sette stranieri, tutti irregolari sul territorio italiano, uno dei quali è risultato ricercato. Per i clandestini sono stati adottati subito i provvedimenti di espulsione. A Riccione i carabinieri della Compagnia e la Polizia municipale hanno messo a segno una serie di blitz all’interno delle colonie abbandonate, anche queste diventate le tane di clandestini, spacciatori e senzatetto. Controlli serrati alle Conchiglie, alla Casa del Bimbo e alla Sirenella. Ieri mattina individuati quasi una trentina di extracomunitari che i carabinieri hanno identificato uno dopo l’altro. Alcuni di loro sono risultati clandestini: erano marocchini, tunisini, siriani e nigeriani. Tra questi ultimi c’era un 29enne colpito da un ordine di carcerzione, dovendo scontare una pena di un anno e 4 mesi per resistenza a pubblico ufficiale. Addosso gli sono stati trovati anche 12 grammi di marijuana.

  • Twitter patteggia azione legale, paga 809,5 milioni

    Twitter patteggia azione legale, paga 809,5 milioni

    Twitter patteggia il pagamento di 809,5 milioni di dollari per risolvere la class action con la quale è stata accusata di aver ingannato gli investitori nel 2015 sui dati relativi agli utenti. Gli azionisti hanno accusato la società che cinguetta di averli...

    Pugilato: Irma Testa in cattedra ad Assisi racconta Tokyo

    Pugilato: Irma Testa in cattedra ad Assisi racconta Tokyo

    (ANSA) - ROMA, 20 SET - Da Tokyo a scuola. La squadra olimpica e la storica medaglia di bronzo Irma Testa sono stati protagonisti di un incontro nella scuola 'G.Alessi' di Santa Maria degli Angeli ad Assisi (Perugia), promosso dalla Fpi, col supporto dell'European...