Riccione. Infarto in bici: angelo custode in divisa gli salva la vita

L’angelo custode – l’agente Massimiliano Severi, 51 anni, riminese – è passato venerdì alle 10 lungo la via Flaminia, all’altezza dello spiazzo del depuratore. Il “fortunato” è un uomo di 65 anni, colto da infarto in bicicletta proprio mentre passava una pattuglia della polizia. L’agente gli ha così praticato il massaggio cardiaco in attesa di un’ambulanza, che per fortuna, a sua volta, stava passando in strada per strada proprio in quel momento. Una serie di coincidenze hanno salvano la vita al ciclista.